Attualità
CERRO MAGGIORE

L'hub vaccinale del Move In chiude il 18 marzo. Pronto a riaprire in autunno e per l'emergenza Ucraina

La struttura per la somministrazione dei vaccini anti-Covid potrà riaprire per la vaccinazione antinfluenzale e per i profughi in arrivo

L'hub vaccinale del Move In chiude il 18 marzo. Pronto a riaprire in autunno e per l'emergenza Ucraina
Attualità Legnano e Altomilanese, 14 Marzo 2022 ore 16:37

L'hub vaccinale del Move In di Cerro Maggiore chiuderà i battenti il 18 marzo; possibile riapertura in autunno.

L'hub del Move in chiude

Chiusura in vista, anche se molto probabilmente temporanea, per l'hub vaccinale del Move In di Cerro Maggiore: la struttura di via Turati, allestita all'interno del noto centro commerciale, era stata inaugurata nel marzo 2021 alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ed è stata un punto di riferimento per le vaccinazioni anti-Covid per l'Altomilanese. Ora la struttura chiuderà il 18 marzo così come disposto dalla Direzione sociosanitaria della Regione Lombardia.

La possibile riapertura in autunno

La struttura di via Turati potrebbe tornare in funzione questo autunno in vista della possibile ripresa delle vaccinazioni anti-Covid prima dell'inverno oltre alla possibilità di gestire la nuova emergenza sanitaria dei profughi ucraini.
Chiuso per la prima volta a fine settembre 2021, il centro vaccinale del Move In aveva somministrato ben 150mila dosi; successivamente, per la precisione il 4 dicembre 2021, era tornato in attività per dare forza alle terze dosi e non solo; da allora somministrate altre 10mila dosi e si era visto l'arrivo anche di tanti bambini che avevano ricevuto la loro dose di vaccino anti-Covid (per loro c'era stato anche il Vax Day)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter