BUONA PASQUA

Gli auguri di Pasqua del sindaco di Canegrate Roberto Colombo

Migliorano sempre di più le condizioni di salute del primo cittadino, che con tutta probabilità settimana prossima verrà dimesso dall'ospedale in cui è ricoverato da sabato 21 marzo.

Gli auguri di Pasqua del sindaco di Canegrate Roberto Colombo
Cronaca Legnano e Altomilanese, 09 Aprile 2020 ore 14:14

Gli auguri di buona Pasqua del sindaco di Canegrate Roberto Colombo, che con tutta probabilità settimana prossima verrà dimesso dall'ospedale in cui è ricoverato da sabato 21 marzo.

Gli auguri di Pasqua del sindaco Colombo

Il sindaco di Canegrate Roberto Colombo verrà dimesso settimana prossima dall’ospedale in cui è ricoverato, da sabato 21 marzo, per un’improvvisa crisi respiratoria. Il tampone ha confermato la positività al Coronavirus. Domenica 29 ha lasciato la terapia sub-intensiva e ora si trova in un reparto di normale degenza (L'intervista prosegue sul numero di Settegiorni in uscita domani, venerdì 10 aprile).
Il sindaco Colombo lancia un messaggio ai suoi concittadini: "Desidero farvi gli auguri di buona Pasqua. Vi invito a rispettare le regole e a restare a casa. La Pasqua è un momento importante, di riflessione e condivisione, ma, nonostante la distanza, possiamo ugualmente sentirci vicini gli uni agli altri".
Colombo continua a seguire, anche da lontano, le iniziative del Comune: "Ringrazio nuovamente il vicesindaco Matteo Modica, tutta l’Amministrazione e i dipendenti comunali per l’ottimo lavoro svolto. Rivolgo un ringraziamento speciale ai volontari, che portano cibo e medicine nelle case degli anziani e distribuiscono le mascherine in paese".
Per il sindaco è necessario "riscoprire il valore della solidarietà. La Pasqua porta con sé un po’ di serenità; mai come oggi è necessario pensare a chi è in difficoltà facendo una donazione al fondo di mutuo soccorso del Comune di Canegrate o partecipando alla colletta alimentare nei supermercati Lidl, Il Gigante, Sigma e Tigros".

 

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE