Menu
Cerca
Trofeo nazionale

Atletica Svo all’Arena civica: grande debutto di stagione

I ragazzi di San Vittore Olona all'Arena civica di Milano in occasione del Trofeo nazionale Atletica meneghina.

Atletica Svo all’Arena civica: grande debutto di stagione
Sport Legnano e Altomilanese, 19 Aprile 2021 ore 15:10

Atletica Svo , grande debutto di stagione all’Arena civica di Milano.

Atletica Svo, i ragazzi dell’Atletica Svo al loro debutto stagionale su pista

Sabato 17 aprile 2021, in occasione del Trofeo nazionale Atletica meneghina, i ragazzi dell’Atletica San Vittore Olona hanno fatto il loro debutto stagionale su pista. Sulla linea di partenza Matteo Renda, Alessandro Marcati, Aurora Lisciandro, Lorenzo Serratore, Jacopo Ruggeri, Sibilla Liotto, Sofia Vignati, Alessio Zingaro, Gabriele Lisciandro, Federico Petroni e Christian Patrono, accompagnati da Marco Renda e dalle coach Silvia Di Meco e Aurora Colombo.

Il racconta dell’intensa giornata di gare

A raccontare l’intensa giornata di gare è la società sanvittorese:

Matteo è il primo atleta giallorosso a scendere in pista nella gara degli 800 metri Promesse e Senior. Protagonista di una batteria piuttosto lenta, si posiziona subito in testa al gruppo, dettando il passo per i 400 metri iniziali. Si distacca così dagli altri atleti, ma nella seconda parte di gara, sul rettilineo finale, viene raggiunto e superato da un avversario. Un meritatissimo argento per Matteo, che conquista il secondo posto in classifica generale, con il tempo di 2’01”63. Un magnifico esordio per il nostro mezzofondista, che non si misurava su tale distanza da più di un anno. Questa gara è servita a ritrovare le sensazioni di una volta ed è un buon punto di inizio per la stagione che verrà. Grandissimo Matteo!
Segue Alessandro, impegnato in un ventoso (-1.8m/s) 200 metri nella categoria Promesse e Senior. Con una partenza grintosa, ma un’accelerazione comoda, il nostro velocista riesce a non perdere troppa frequenza all’uscita dalla curva, recuperando qualche posizione negli ultimi 100 metri. Ciò gli permette di tagliare la linea finale in 24’’44: un ottimo tempo, a solo un decimo dal suo personal best! Bravissimo Ale!
Aurora, invece, apre le danze sulla distanza di 100 metri, in cui gareggeranno anche Lorenzo, Jacopo e Sibilla. Schierata con la categoria Promesse e Senior donne, Aurora parte leggermente tesa dal blocco, ma, con una corsa sciolta e composta, trasforma brillantemente la sua emozione in energia, tagliando il traguardo in 14’’61! Grande soddisfazione anche per lei, che si posiziona a un decimo di secondo dalla sua miglior prestazione! Brava Au!
E’ il turno di Lorenzo, sempre nella categoria Promesse e Senior uomini: intrepido sulla linea di partenza, esplosivo all’uscita dal blocco e nell’accelerazione, viene però penalizzato da 2.8m/s di vento contro, terminando la sua gara in 12’’24. Un risultato che non rende pienamente onore alle sue potenzialità, ma ciononostante un buon debutto per questa nuova stagione agonistica. Avanti così Lore!
Nella batteria successiva, decisamente meno colpita dal vento (-0.3m/s), parte il velocista Jacopo. Ormai veterano della distanza, non trova negli avversari uno stimolo per la gara. Infatti, grazie ad una fulgida partenza, si lascia subito alle spalle il gruppo, ritrovandosi solo nell’affrontare gli ultimi metri. Nonostante la corsa alquanto rigida e contratta, Jacopo non si arrende e conclude la sua prestazione in 11’’59! Con delle piccole correzioni e qualche stimolo in più, riusciremo a perfezionare questo risultato. Per ora: Grande Ja!
Infine, a chiudere questa sequenza sui 100 metri piani, scende in pista Sibilla per la categoria Allieve e Juniores. Prima prova su questa distanza per la velocista giallorossa, che esce rapida dal blocco, ma alcune imprecisioni nel lanciato finale non le consentono di esprimere al massimo il suo potenziale. Il cronometro si ferma a 14’’71, un buonissimo tempo per Sibilla, consapevole di poter migliorare in futuro. Forza Sibilla!
Il pomeriggio di gare si apre con una doppietta sui 400 metri donne e uomini. È il turno di Sofia, che prova a cimentarsi per la prima volta in un 400m outdoor. Sebbene quest’anno la nostra atleta si stia preparando per gare più lunghe, riesce comunque a conseguire un buon risultato. La tensione è alle stelle, a causa di una lunghissima attesa per un ritardo nel programma gare, ma la nostra Sofia prova a rimanere concentrata per dare il meglio di sé. Malgrado una partenza piuttosto lenta, riesce a distendersi molto bene, tenendo un buon ritmo per tutto il giro di pista. Chiude la sua gara in 1’03”47, ottenendo il terzo posto tra le Allieve. Brava Sofia!
Un grande ritorno per il nostro Alessio, che con pochi allenamenti nelle gambe, rompe il ghiaccio nei 400m, gareggiando nella categoria Allievi e Juniores. Infatti, lo attende una doppia sfida: tornare sui blocchi dopo mesi di fermo e una nuova distanza da sperimentare. Allo sparo iniziale, un’uscita dal blocco fin troppo frizzante gli assicura un passaggio a metà giro assai allegro. Tuttavia, il nostro portacolori accusa un po’ di fatica in curva ed è costretto a rallentare nel rettilineo finale. Porta a casa un buon risultato, tagliando il traguardo con il tempo di 56”83 e tanta voglia di rimettersi in gioco. Bravo Ale!
Gabriele si misura nella sua gara preferita: gli 800 metri, nella categoria Juniores. Nonostante la costanza e gli ottimi risultati in allenamento, il nostro mezzofondista non riesce a dare il massimo, probabilmente anche a causa della lunga attesa in partenza. Infatti, la sua grinta iniziale si riduce notevolmente a metà gara, quando la sua prestazione inizia a vacillare di fronte alla crescente fatica. Conclude la sua gara in 2’20”60. Probabilmente gli allenamenti e le gare delle ultime settimane lo hanno messo a dura prova, ma avrà sicuramente modo di rifarsi nei prossimi appuntamenti sociali, perché la costanza e l’impegno pagano sempre. Forza Gabri!
Ormai coppia fissa, chiudono questa giornata di gare Federico e Christian, impegnati nella stessa serie dei 200 metri categoria Allievi e Juniores. Per entrambi rappresenta un esordio su questa distanza, ma ciò non li spaventa, poichè i nostri ragazzi non si lasciano intimidire da niente e nessuno. Reattività ed esplosività in partenza sono le chiavi giuste per il nostro Federico, che fin dai primi metri riesce a guadagnarsi la guida della batteria. Dopo i primi 100 metri e una brillante spinta in curva, combatte in un testa a testa con gli avversari, ma sul finale la stanchezza incombe, conquistando il secondo posto in batteria. Il cronometro segna 24’’26: grandissimo risultato per Federico, eccezionale!
Coprotagonista della stessa serie, Christian, per la prima volta in assoluto sui blocchi, si posiziona a qualche corsia di distanza dal precedente velocista. Grazie a una dinamica uscita dal blocco e alla straordinaria frequenza nei passi che lo contraddistingue, segue a ruota il suo compagno di squadra, assicurandosi fin da subito il terzo posto in batteria.Raggiunge la linea finale in 24’’56, difendendo con tutte le sue forze la terza posizione! C’è ancora tanto lavoro da fare, ma è un ottimo inizio per il nostro atleta. Complimenti Chri!
Si conclude così questa lunga, ma meravigliosa giornata di atletica. Per troppo tempo siamo stati lontani dai campi gara e ne abbiamo sentito la mancanza. In questo appuntamento i nostri atleti hanno potuto finalmente rompere il ghiaccio e assaporare nuovamente le vecchie sensazioni a cui erano abituati. Siamo sicuri che i nostri portacolori continueranno a darci grandi soddisfazioni, questo è solo il primo capitolo della nostra favola!

6 foto Sfoglia la gallery