Politica
Per il quinto anno di fila

Rescaldina premiato come Comune Riciclone

Rescalda si posiziona al terzo posto tra i Comuni della Città Metropolitana e al 21esimo in Lombardia per la fascia 5 - 15mila abitanti

Rescaldina premiato come Comune Riciclone
Politica Legnano e Altomilanese, 07 Luglio 2022 ore 07:21

Per il quinto anno consecutivo il Comune di Rescaldina è stato premiato a Roma ed insignito del titolo di “Comune Riciclone”, nell'ambito del  concorso nazionale ideato da Legambiente e patrocinato dal Ministero per l’Ambiente

Il premio Comune Riciclone

L'edizione 2022 della manifestazione ha visto premiati 590 Comuni italiani (su 7.904) che hanno ottenuto i migliori risultati nella raccolta e gestione dei rifiuti.
Il Comune di Rescaldina si è distinto per i numeri raggiunti nel 2021 ed è riuscito a posizionarsi, rispetto ai Comuni aderenti all’iniziativa, al 354esimo posto in Italia, al 92esimo posto tra tutti i Comuni della Lombardia (che sono 1.506), al 21esimo posto tra i Comuni lombardi tra i 5.000 e i 15.000 abitanti (che sono 355), al terzo  posto tra quelli della Provincia di Milano (che sono 133).
Nel 2010 il Comune di Rescaldina si trovava al 1.336esimo  posto in Italia e ha visto migliorata la propria posizione grazie alla Strategia Rifiuti Zero messa in atto dall’Amministrazione comunale guidata da Vivere Rescaldina prima con il sindaco Cattaneo ed ora con il sindaco Gilles Ielo, sempre insieme al consigliere delegato all’igiene urbana Daniel Schiesaro.

La soddisfazione

"Essere premiati per il quinto anno consecutivo conferma la maturità del nostro sistema di gestione comunale - ha sottolineato Schiesaro -  Rientrare tra i migliori Comuni d’Italia nella gestione dei rifiuti è un onore, ma anche uno stimolo a non fermarci. Ringrazio tutti i cittadini che continuano ad impegnarsi per una Rescaldina sempre più eco-sostenibile, consapevoli che solo con l’impegno di ognuno di noi il mondo può cambiare a partire dal nostro “piccolo”. Grazie alla gestione virtuosa della raccolta differenziata, il nostro Comune risulta tra i Comuni con la Tassa Rifiuti più bassa sia in Italia che in Lombardia, ma soprattutto ha potuto contribuire in modo concreto al miglioramento della qualità del nostro ambiente. I dati di quest’anno migliorano quelli non eccellenti dell’anno scorso, ma è solo l’inizio: nei prossimi mesi verranno comunicate alla cittadinanza ulteriori novità, che entreranno in vigore a gennaio 2023, che aiuteranno il nostro paese a migliorare ancora.”

Contento anche il primo cittadino Gilles Ielo:

“Le scelte coraggiose di Vivere Rescaldina degli scorsi anni stanno confermando la loro efficacia e questo ennesimo premio ne è la dimostrazione. Il ringraziamento per questo risultato è tutto nei confronti dei cittadini, per il loro impegno quotidiano nella raccolta differenziata. Sono contento di aver ricevuto questa bella notizia, soprattutto in questo periodo di particolare difficoltà per il nostro Paese. A fine 2021 è scaduto il contratto di appalto di igiene urbana con il precedente gestore del servizio. Nei primi mesi del 2022 ci siamo concentrati nel garantire i servizi essenziali ed ora stiamo lavorando per partire con i nuovi servizi e risolvere tutte le criticità che il Comune si porta dietro da molti anni. A breve partirà una campagna di comunicazione che raggiungerà tutti i cittadini per illustrare le novità che verranno applicate a partire dal 2023. L’obiettivo è migliorare ancora, per tutelare il nostro ambiente e rimanere un esempio virtuoso per tutto il territorio. Ringrazio i tecnici comunali per il lavoro svolto e il consigliere delegato Schiesaro Daniel per l’impegno e la passione con cui opera quotidianamente nella gestione dei rifiuti per il bene comune.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter