Gaggiano: sede di Lealtà Azione e polemiche

Garbi (Anpi) e le frasi su piazzale Loreto: “Immagine per dire che il fascismo sarà sconfitto”

Il presidente dell'Anpi di Abbiategrasso Marco Garbi torna sulle frasi shock pronunciate a Gaggiano contro Lealtà Azione

Garbi (Anpi) e le frasi su piazzale Loreto: “Immagine per dire che il fascismo sarà sconfitto”
Politica Magenta e Abbiategrasso, 11 Settembre 2021 ore 18:00

Il presidente dell'Anpi di Abbiategrasso Marco Garbi torna sulle frasi shock pronunciate a Gaggiano contro Lealtà Azione

Garbi (Anpi) e le frasi su piazzale Loreto: “Immagine per dire che il fascismo sarà sconfitto”

I titoli del giorno dopo sono stati per lui, che probabilmente non si aspettava questo clamore per quella che a freddo è stata minimizzata come una “battuta”. Ma la cronaca dell'inaugurazione della sede di Lealtà Azione a Gaggiano di domenica 5 settembre si è intrecciata con la cronaca del concomitante presidio promosso da Milano sud ovest antifascista, durante il quale il presidente dell'Anpi Abbiategrasso Marco Garbi, nella concitazione del momento, ha evocato immagini radicali, auspicando che i militanti del gruppo di estrema destra finissero a “fare bungee jumping a piazzale Loreto”.

“Nessun intento di voler evocare uccisioni o impiccagioni”

Settegiorni-Primamilanovest lo ha intervistato per comprendere meglio il senso di quelle parole, a seguito del dibattito che hanno generato e della minaccia da parte di Lealtà Azione di sporgere denuncia. «La battuta in realtà era intenta a voler dire che piazzale Loreto rappresenta la sconfitta del fascismo e così sarà anche questa volta. Tutto qui, nessun intento di voler evocare uccisioni o impiccagioni. Solo una battuta specificando poi che parlavo di bungee jumping. Mi spiace si facciano polemiche su questa frase quando in realtà ci sarebbero da fare ragionamenti ben più importanti su ben altri temi”.

“Certe ideologie tornano perchè c'è un forte disagio”

Garbi spiega quali: “Durante la manifestazione e non solo, ho specificato che se oggi stanno tornando alla ribalta certe ideologie, è perché c’è un forte disagio sociale ed economico e le forze politiche non fanno abbastanza. Non parlo tanto della politica locale ma soprattutto di quella nazionale. Se non si riesce ad aiutare sui temi più importanti, come casa e lavoro, è chiaro che si formeranno e prenderanno piede gruppi estremisti».

“Perfetti assente? Deve essere il sindaco di tutti”

Per quanto riguarda l’assenza di politici del territorio alla manifestazione, Garbi evidenzia: «Mi è dispiaciuto ma capisco l’opportunità della persona pubblica. Il sindaco ha già chiarito la sua posizione di contrarietà alla sede di Lealtà Azione, ma deve comunque essere il sindaco di tutti».