Menu
Cerca
Il ringraziamento della senatrice a vita a sindaco e comunità

Liliana Segre scrive a Rosate: “Orgogliosa di essere vostra concittadina”

La senatrice a vita Liliana Segre ringrazia il sindaco e la comunità di Rosate per il conferimento della cittadinanza onoraria

Liliana Segre scrive a Rosate: “Orgogliosa di essere vostra concittadina”
Cultura Magenta e Abbiategrasso, 11 Aprile 2021 ore 09:47

La senatrice a vita Liliana Segre ringrazia il sindaco e la comunità di Rosate per il conferimento della cittadinanza onoraria

Liliana Segre scrive a Rosate: “Orgogliosa di essere vostra concittadina”

“Signor Sindaco di Rosate, membri del Consiglio, cittadini, sono davvero orgogliosa di essere diventata una vostra concittadina”: inizia così il messaggio che Liliana Segre ha indirizzato alla comunità di Rosate, della quale a fine settembre la senatrice a vita, sopravvissuta alla Shoah, è divenuta cittadina onoraria con l’approvazione unanime di una delibera in consiglio comunale.

“Il conferimento della cittadinanza è trasferimento e condivisione di valori”

La missiva indirizzata a Daniele Del Ben, che l’ha poi resa pubblica sui social, prosegue: “Ho accolto, da subito, la proposta con entusiasmo perché è l’abbraccio di un’intera comunità unita e solidale che mi accoglie. Il conferimento di una cittadinanza non è un atto passeggero ma un trasferimento di valori, antichi come il luogo, che vengono offerti in condivisione. Quando ci si apre all’altro si arricchisce il proprio patrimonio sentimentale, sociale, culturale e si diventa biodiversi dunque più umani. Grazie infinite”.