Cronaca
Cronaca

L’addio commosso degli amici per l’ultimo viaggio del 54enne Beretta

Manca e mancherà tantissimo a tutta la città

L’addio commosso degli amici per l’ultimo viaggio del 54enne Beretta
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 09 Novembre 2022 ore 17:02

«Ciao Stefano, che dire è successo veramente…» sono le prime parole della commovente lettera, piena di ricordi ed emozioni, scritta da Enea Rizzi, indirizzata all’amico Stefano Beretta.

Una persona generosa e altruista

Generoso, sorridente ed altruista, sempre pronto ad aiutare gli altri, senza mai chiedere nulla in cambio. Così in tantissimi, ricordano Stefano, che nel pomeriggio di lunedì 7 novembre 2022 , ha tragicamente lasciato, la sua famiglia, gli amici e Abbiategrasso.

«Hai deciso così, personalmente è stato un dispiacere immenso… - racconta Enea - Sei stato per me più che un amico, oserei dire un secondo “papà”».

Stefano, da qualche mese aveva compiuto 54 anni, era conosciuto, ed era amico di tantissime persone in città. Da giovane aveva lavorato nella pasticceria Besuschio, successivamente per le Onoranze Funebri in collaborazione per tanti anni con l’amico Gigi Albini.

Da qualche anno però, era riuscito finalmente a realizzare quello che l’amico Enea definisce «il tuo sogno - un’agenzia di onoranze funebri tutta sua - un lavoro del tutto particolare che riuscivi a svolgere con moltissima serietà ed estro, creando un rapporto davvero speciale con i tuoi clienti che successivamente quasi sempre diventavano tuoi amici e si affezionavano tantissimo a te».

Amava viaggiare e fare filmati

Stefano inoltre amava viaggiare, e insieme all’amico Enea dal 2013 aveva iniziato a girare il continente . «Quante ne abbiamo combinate - racconta Enea - e quanto amavi fare i filmati da “reporter documentarista” che chiamavamo ‘Il nostro viaggio, il vostro bagaglio’».

Tra i tanti ricordi, oltre alle decina di messaggi pubblicati sui social, anche quello dell’amica Sara Valandro, consigliera comunale di Abbiategrasso che lo ricorda con queste parole: «L'abbiamo salutato (i funerali si sono svolti mercoledì 9 novembre 2022 nella chiesa San Pietro Apostolo) augurandogli buon viaggio. Manca e mancherà tantissimo a tutta la città. Abbiamo perso un tesoro di simpatia e generosità».

Stefano è stato un grande amico per tantissimi ad Abbiategrasso, per questo in molti hanno deciso di ricordarlo con una donazione alla Casa di Riposo di Cassinetta di Lugagnano , dove oggi è ricoverata sua mamma. I soldi verranno raccolti al bar Tabachè di Abbiategrasso.

Seguici sui nostri canali