Menu
Cerca
Il nuovo progetto del laboratorio di fumetti abbiatense

Emacomics, dalla Spagna arriva il Pirata Tormenta

Il laboratorio di fumetti dell'abbiatense Emanuele Leone scelto per realizzare un albo dedicato al Pirata Tormenta

Emacomics, dalla Spagna arriva il Pirata Tormenta
Magenta e Abbiategrasso, 28 Febbraio 2021 ore 10:30

Il laboratorio di fumetti dell’abbiatense Emanuele Leone scelto per realizzare un albo dedicato al Pirata Tormenta

Emacomics, dalla Spagna arriva il Pirata Tormenta

«Una grande soddisfazione per tutta Emacomics. Sono contentissimo per i miei ragazzi, vedere riconosciuta la bontà del proprio lavoro è sempre un importante traguardo». E’ felicissimo il disegnatore abbiatense Emanuele Leone, eccellenza del fumetto e da qualche mese anche editore e creatore di una vera e propria fucine dell’immagine. I suoi ragazzi sono stati scelti per illustrare e sviluppare una favola che arriva dal Regno di Castiglia, dalla fantasia di un bimbo spagnolo, geniale come forse tutti i bimbi. La sua creatività ha però trovato l’ascolto del padre Massimiliano Di Bello, produttore editoriale.

“Una favola italo-spagnola per bambini”

El Pirata Tormenta, questo il titolo della favola. Racconta Leone: «Sarà una favola per bambini. E’ un progetto italo-spagnolo. Prende forma nella fantasia del figlio ed il padre ha aperto un bando per cercare chi sarebbe stato in grado di svilupparlo al meglio. Mi ha contattato ed abbiamo deciso che i miei ragazzi fossero i più adatti, tra decine e decine di altri progetti. Di Bello ha visto in Emacomics le matite giuste per la realizzazione dell’opera».

Leone: “Contentissimo per l’impegno dei ragazzi”

Questo progetto infatti vede impegnato uno staff tutto Emacomics, sceneggiatura e revisione testi di William Isacco Zoe, mentre Alessandro Pavia si occupa di character design ed è il disegnatore del primo numero, ed Eleonora Attolini sarà invece la disegnatrice del secondo volume del Bucaniere Basco. «Questa è la riprova che con la giusta costanza e l’aiuto di persone preparate si possono fare grandi cose. Si partirà da un testo e lo si lavorerà e adatterà al fumetto. Il progetto sarà distribuito in Spagna ma avrà radici abbiatensi, poi chissà. Sono contentissimo per la mia scuola e per l’impegno dei tutti i ragazzi».

La fantasia del giovanissimo creatore

Leone non può svelare troppo del pirata Tormenta e del suo mondo, ma qualcosa racconta: «La storia è molto fantasiosa ed il suo piccolo creatore ha pensato a tutto. La nave del protagonista è molto particolare, ha la testa di elefante e grazie a questa è quasi invincibile. Accelera sbattendo le orecchie tipo Dumbo e abborda le navi nemiche usando proboscide e zanne. Sarà una favola per bambini molto entusiasmante».

2 foto Sfoglia la gallery