Sport
Ottimi risultati raggiunti

Team Legnano nuoto: la trasferta in Svizzera è ricca di medaglie

Il 15 e 16 gennaio 2022 gli atleti del Team Legnano nuoto hanno portato a casa diverse medaglie

Team Legnano nuoto: la trasferta in Svizzera è ricca di medaglie
Sport Legnano e Altomilanese, 18 Gennaio 2022 ore 10:13

Vittoriosa trasferta sabato 15 e domenica 16 gennaio 2022 in Svizzera per gli atleti “Amga Sport - Team Legnano Nuoto” al prestigioso “Meeting Internazionale del Ceresio” dello scorso weekend.

Un trionfo per gli atleti legnanesi

La competizione, giunta alla sua 42° edizione, ha visto infatti trionfare gli atleti legnanesi nella classifica
generale, davanti a 10 squadre provenienti da Italia e Svizzera. Dalle due giornate di gara, sabato 15 e domenica 16 gennaio, divise in due sessioni, mattino (qualifiche) e pomeriggio (finali), gli atleti sono tornati a casa con al collo ben 14 medaglie d’oro, 9 argenti e 9 bronzi, tra cui il primo posto in entrambe le staffette, la 5x50 stile libero maschile e la 4x50 femminile. Si tratta del secondo Trofeo che la compagine legnanese, recentemente nata sotto la guida tecnica di Gianni Leoni, conquista dopo il “Meeting della Turrita” del novembre scorso.

I risultati delle ragazze in gara

Grande prova per la rosa femminile che ha piazzato sempre almeno tre atlete in finale: Giorgia Lutri (nei 100, 200 delfino e nei 50 stile) e Chiara Mazzon (nei 400, 200 e 100 stile) portano a casa tre medaglie d’oro a testa. Elisa Branca ha vinto i 200 rana, Rachele Regattieri i 100 e 200 dorso. Tripletta, inoltre, con tutto il podio interamente coperto dalle nostre ragazze, con Lutri, Mazzon e Simona Grassi nei 50 e 100 stile. Oro anche per la veterana atleta della nazionale, allenata da coach Leoni, Ilaria Scarcella nella specialità 100 rana.

Anche i maschi portano a casa diverse medaglie

Tra i maschi si è distinto in particolare Jacopo Barbotti, classe 2006, conquistando tre ori nei 200 e 400 misti e nei 200 dorso, oltre all’argento nei 100 dorso e l’oro della staffetta. Ottime anche le prestazioni degli altri medagliati Matteo Salvatori, Valentino Bosetti, Gloria Moruzzi, Giulia Giamberini e Martino Pavan, considerato anche che gli atleti arrivavano da un periodo di lavoro molto intenso svolto durante le vacanze di Natale. Il successo di Lugano fa ben sperare per le future imminenti uscite. Nel prossimo fine settimana è in programma, infatti, a Lodi il “Trofeo Eon” oltre alla terza prova di Coppa Parigi che si terrà sabato 29 e domenica 30 a Novara.

Grande soddisfazione della dirigenza e dello staff tecnico, composto, insieme a Gianni Leoni, da Angelo
Tozzi e Roberto Merlo. Buone, infine, le prestazioni dei piccoli esordienti A e B che erano contemporaneamente impegnati nella II Manifestazione Provinciale tra Mecenate e Sesto Calende.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter