Sport
Sport

I Legnano Knights vincono il Derby: ma Varese non fa sconti

Le notizie dall'infermeria hanno condizionato il match

I Legnano Knights vincono il Derby: ma Varese non fa sconti
Sport Legnano e Altomilanese, 27 Novembre 2022 ore 09:28

Basket serie B: nel derby le notizie dall'infermeria precedono quelle dal campo, con Varese che è senza Trentini, mentre i Knights senza Mazzantini e con Marino e Leardini con minuti centellinati per via di problemi fisici dell'ultima ora.

Tante le assenze che hanno condizionato il match

Legnano inizia la gara a zona fronte pari, ma Varese legge bene la situazione e va a segnare con Zhao; per i Knights un positivo Leardini sigla il 4-5 dopo 2', mentre ci sono ritmi altissimi e tanti errori. Drocker con i suoi velenosi arresto e tiro segna il primo solco del 8-12 al 4'; Varese reagisce bene, ma poi sbanda al 6': 11-19 con Leardini pericoloso sotto canestro e una tripla di Terenzi. Legnano tocca il +11 ma poi il primo periodo si chiude sul 17-24.

Legnano aumenta il gas e Terenzi è il trascinatore del secondo periodo fino al 17-30. Sulla spinta emotiva di un paio di canestri, Varese alza l'intensità difensiva e trovando in Zhao il faro per un attacco deciso e concreto fino al 28-30 al 16' prima della sirena di metà gara che sancisce il 35-38

In una terza frazione che stenta a decollare a livello di gioco, Drocker rimette avanti di due possessi i Knights sul 39-46. Varese è solo Zhao a livello offensivo e per Eliantonio la girandola di difese, aiuta a rallentare il flusso dell'attacco dei padroni i casa.

I minuti di Marino sono contati (12' alla fine) ma da un suo assist nasce la tripla di Casini per il 44-55. Legnano tocca il +14 sul 44-59, poi Varese serra le fila e con un paio di buone azioni arriva al 30' ancora in scia 52-61.

3G più cinica

La 3G è più cinica in avvio di ultima frazione e non concede attacchi facili a Varese; dopo un tira e molla in cui Legnano è però sempre in controllo, uno 0-5 del 62-76 con Casini e Sacchettini, lancia Legnano verso l'ultimo chilometro senza particolari patemi. Il finale è in controllo e i Knights incassano i due punti in trasferta vincendo 75-87.

Gara non semplice per le assenze e per l'intensità di una Varese mai fuori partita. Una conferma del discreto stato di salute dei Knights, che continuano però ad avere l'infermeria affollata cosa che non permette di allenarsi con il gruppo al completo ormai da più di due mesi.

Il tabellino dei marcatori

CAMPUS VARESE - 3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS 75-87 (17-24, 18-14, 17-23, 23-26)

Campus Varese: Whei Zhao 32 (9/12, 4/9), Marco Allegretti 10 (5/7, 0/2), Joseph Jonathan Blair 10 (2/4, 2/8), Manuel Veronesi 7 (2/5, 1/2), N'guessan Elisee Assui 6 (2/4, 0/3), Matteo Macchi 4 (2/3, 0/3), Gianmarco Sorrentino 3 (0/1, 1/2), Matteo Tapparo 3 (0/3, 1/3), Riccardo Golino 0 (0/1, 0/0), Claudio Carità 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 4 / 9 - Rimbalzi: 34 11 + 23 (Marco Allegretti 11) - Assist: 16 (Whei Zhao 5)

 

3G Electronics Legnano Knights: Michael Sacchettini 21 (8/12, 0/1), Diego Terenzi 19 (7/9, 1/4), Gian Marco Drocker 14 (3/6, 2/6), Juan Marcos Casini 12 (3/6, 2/3), Luca Antonietti 10 (4/9, 0/1), Giacomo Leardini 7 (2/6, 0/1), Tommaso Marino 4 (1/2, 0/0), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/0), Francesco Amorelli 0 (0/0, 0/0), Saverio Mazzantini 0 (0/0, 0/0), Andrea Gallazzi 0 (0/0, 0/0), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 18 - Rimbalzi: 41 10 + 31 (Michael Sacchettini 10) - Assist: 21 (Giacomo Leardini 5)

 

Seguici sui nostri canali