Politica

Rifondazione attacca il Pd sul sì alla superstrada

"Noi siamo orgliosamente no tang".

Rifondazione attacca il Pd sul sì alla superstrada
Politica Magenta e Abbiategrasso, 13 Dicembre 2017 ore 12:21

Rifondazione attacca il Pd sul sì alla superstrada. E' una polemica tutta interna al centrosinistra, dopo il sì unanime del Consiglio alla superstrada Vigevano-Malpensa. 

Furia Rifondazione

"L' ex Vicesindaco Razzano, PD, ora Consigliere comunale, ricorda di aver perso una pezzo di maggioranza sulla questione superstrada - incalza la segretaria del Prc Sara Mastronicola -. Ricordiamo che Rifondazione Comunista ha fatto ciò che doveva fare una forza che si definisce di "Sinistra", in una Lombardia ormai mangiata e violentata dal consumo di suolo illogico e drammatico, ovvero prendere le distanze dai cementificatori abbandonando maggioranza, ritirano Assessore e passando in opposizione. Invitiamo Paolo Razzano, Marzia Bastianello, e tutta la "falsa" opposizione democristiana a leggere l'Enciclica del Papa sulla difesa della Madre Terra.  Tra la destra originale e la brutta copia PD non esistono differenze di coscienza ambientale".

"Stiamo coi No tang"

" Nella città di Magenta Rifondazione Comunista, orgogliosamente, è voce del fronte "No Tang". Vogliamo rassicurare Razzano sul fatto che non sarà mai possibile corvengenza sul sì. Ci sarà resistenza per difendere il Bene Comune, il territorio e la sua bellezza non saranno oggetto di compromessi di potere", chiosa.

 

Seguici sui nostri canali