Menu
Cerca

Ospedale Galmarini, stasera si torna in commissione

Nuova riunione della commissione Sanità dopo la richiesta di Partecipare Insieme 2.0. Si torna a parlare dei problemi dell'ospedale Galmarini.

Ospedale Galmarini, stasera si torna in commissione
Politica Saronno, 15 Ottobre 2018 ore 17:37

Nuovo appuntamento a Tradate con la commissione sull'ospedale Galmarini.

Ospedale Galmarini, ancora in attesa di risposte

Si riunirà stasera, venerdì, alle 20, la commissione consiliare Sanità. L'obbiettivo è tenere accesi i riflettori sullo stato di salute dell'ospedale Galmarini. A richiederla in via urgente il gruppo di minoranza di Partecipare Insieme 2.0. "Nell’ultimo mese sono apparse sulla stampa locale frequenti articoli in merito all’interessamento dei politici regionali per il nostro ospedale - fanno sapere dal gruppo con un comunicato - Alle notizie non sono però mai seguite comunicazioni ufficiali ai cittadini da parte dei nostri amministratori". "Durante l’ultima commissione da noi richiesta, a luglio, erano state assicurate risposte puntuali alle domande che avevamo posto, così da essere costantemente aggiornati. Il 26 settembre abbiamo quindi richiesto la nuova convocazione".

"Situazione critica"

"La situazione di criticità del nostro ospedale Galmarini è sotto gli occhi di tutti - continuano da Pit 2.0 - Le difficoltà e i disagi del personale, medici e infermieri, aumentano sempre più.  E ciò si ripercuote inevitabilmente sui servizi resi ai cittadini. Riteniamo importante conoscere quali siano le prospettive reali, anche strumentali, del Pronto
Soccorso e dei vari reparti, oltre al piano e alle tempistiche per le assunzioni di nuovo personale, oggi sottodimensionato. Queste stesse domande le avevamo poste a luglio, e le riproponiamo. Vogliamo risposte, e le
vogliamo avere dagli amministratori, nei luoghi deputati, non dalla stampa".

Bascialla: "Chiesto nuovo personale"

Ad anticipare la discussione di questa sera, il presidente della commissione Giuseppe Bascialla, venerdì sulle pagine de La Settimana di Saronno. "Abbiamo avuto diversi incontri in questi mesi con il Direttore Generale dell'Asst Sette Laghi Callisto Bravi e con il Direttore Sanitario Brunella Mazzei - ha dichiarato - Abbiamo ribadito le richieste che avanziamo da sempre. Ovvero, quella di mandare più personale. Quello oggi presente, anche contando una diminuzione a 20 posti letto della Medicina, è sufficiente grazie a due tirocinanti e ad alcuni trasferimenti da Varese. Questi però non possono entrare nella turnistica e la carenza si sente sul Pronto Soccorso. Serve quindi nuovo personale a Tradate, e il ripristino dei posti letto. Anche perchè la stagione influenzale è alle porte".

LEGGI ANCHE:

Ospedale Galmarini, altri 8 medici lasceranno nei prossimi mesi

Ospedale Galmarini, Pit 2.0: "Tema non sentito dall'Amministrazione"

Ospedale Galmarini, "Il Dg Bravi risolva i problemi"