Sanità

La Guardia medica resta nel Magentino, sopralluogo Ats a Corbetta

Ballarini: ""Mi sarebbe piaciuto condividere questo importante risultato con tutte le altre realtà politiche del territorio, vorrà dire che sarà per la prossima volta".

La Guardia medica resta nel Magentino, sopralluogo Ats a Corbetta
Magenta e Abbiategrasso, 30 Luglio 2020 ore 12:27

La Guardia medica resta nel Magentino, sopralluogo Ats a Corbetta. Giovedì mattina la dirigenza di Ats Milano ha visitato, insieme al sindaco Marco Ballarini,  diversi locali presenti a Corbetta messi a disposizione come possibile sede alternativa a quella inadeguata dell’ospedale.

La Guardia medica resta nel Magentino, sopralluogo Ats a Corbetta

La Guardia Medica resterà nel territorio del Magentino: il trasferimento all’Ospedale di Abbiategrasso è stato scongiurato.

“Questa mattina a Corbetta ho avuto un incontro decisivo con la dirigenza di ATS Milano, che ringrazio profondamente per aver risposto in tempi brevissimi al mio appello di fermare subito lo spostamento del presidio sanitario di continuità assistenziale da Magenta. Ora si lavora sodo per dare degli spazi degni ai nostri medici, cosa che attualmente non hanno a Magenta: l’augurio è che possano restare nell’ospedale e farò tutto ciò che è necessario affinché sia così. In ogni caso, ad ATS ho messo a disposizione gratuitamente presenti a Corbetta”.

La polemica politica

Il caso era stato sollevato la scorsa settimana proprio da Ballarini. Il sindaco di Corbetta era stato accusato, però, di una corsa in avanti a scopi elettorali, proponendo una sede a Corbetta. Ora, lui, risponde così: “Mi sarebbe piaciuto condividere questo importante risultato con tutte le altre realtà politiche del territorio, vorrà dire che sarà per la prossima volta. Non sono abituato a perdere tempo in proclami roboanti e dichiarazioni da campagna elettorale. Io parlo solo con la forza dei fatti”, evidenzia.

L’intervento del Pd in Regione

Torna alla home

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia