Cronaca
Legnano

Sant'Erasmo: 94enne precauzionalmente portata in ospedale

Pluripatologica e con condizioni cliniche complessive: aveva la febbre.

Sant'Erasmo: 94enne precauzionalmente portata in ospedale
Cronaca Legnano e Altomilanese, 08 Marzo 2020 ore 11:22

Sant'Erasmo: 94enne precauzionalmente portata in ospedale. In via precauzionale nella notte dell'8 marzo  un'anziana di 94 anni, pluripatologica e con condizioni cliniche complessive già molto compromesse, è stata inviata all’ospedale di Legnano per ulteriori controlli dopo un improvviso innalzamento della temperatura.

Sant'Erasmo: la procedura

I casi di forte rialzo della temperatura corporea degli ospiti ricoverati nella struttura - fenomeni trattati da sempre, nella gestione ordinaria della Rsa, all’interno della struttura – in queste settimane sono invece stati affrontati, e saranno trattati anche nel futuro prossimo, seguendo il protocollo indicato dalla Regione Lombardia, dunque in diretto collegamento con la struttura ospedaliera di Legnano.

Parla la direzione

La situazione degli ospiti della Rsa resta nella norma. La Direzione sanitaria della Sant'Erasmo  spiega che "tutte le notizie relative ad eventuali criticità dei singoli ricoverati verranno immediatamente e direttamente comunicate ai famigliari di riferimento. Pertanto, l’assenza di comunicazione specifiche deve essere intesa come conferma delle inalterate condizioni complessive del paziente".

Questo dopo che una operatrice era risultata positiva al Coronavirus. 

TORNA ALLA HOME

I CONTAGI IN ZONA