Menu
Cerca
Magenta

Lavori conclusi al nido e all’infanzia, ma in presenza tornano solo i più piccoli

Sabato 6 marzo con una nuova ordinanza il sindaco Chiara Calati ha revocato la precedente, ma la dad alla primaria non parte (per ora).

Lavori conclusi al nido e all’infanzia, ma  in presenza tornano solo i più piccoli
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 07 Marzo 2021 ore 11:03

Riapre il nido Girasole. Sabato 6 marzo con una nuova ordinanza il sindaco Chiara Calati ha revocato la precedente, che decretata la chiusura urgente del plesso sud per problemi di staticità dei solai, emessa lo scorso 26 febbraio, a seguito di apposite verifiche nell’edificio.

Leggi l’ordinanza

3 foto Sfoglia la gallery

Lavori conclusi al nido e all’infanzia, ma in presenza tornano solo i più piccoli

 

Secondo quanto emerge dall’atto firmato da Chiara Calati ” i lavori per l’installazione di sistemi antisfondellamento dei solai presso il plesso scolastico, comprendente la scuola primaria “De Amicis”, la scuola dell’infanzia di Via Giovanni Paolo II e l’asilo nido “Girasole”, al fine di rimuovere il rischio di distacco illustrato nella relazione tecnica prot. int. n.9297 del 21.02.2021, sono stati portati a compimento il  3 marzo 2021 limitatamente all’edificio ospitante la scuola dell’infanzia di Via Giovanni Paolo II e l’asilo nido “Girasole” – si legge  – Dalla relazione tecnica emerge che  i locali della scuola dell’infanzia di Via Papa Giovanni Paolo II e dell’asilo nido “Girasole” possono essere messi in disponibilità per il loro consueto utilizzo”.

Resta chiusa la primaria

Riconfermata la data del fine lavori alla primaria, che è sita in un edificio adiacente: “I lavori nell’edificio ospitante la scuola primaria “De Amicis”, separato dal primo, potranno concludersi presumibilmente entro la giornata del 14 marzo , fatti salvi eventuali imprevisti”, recita l’ordinanza.  “Permane la chiusura e l’interdizione al pubblico del plesso scolastico sito in via Papa Giovanni Paolo II, relativamente al fabbricato ospitante la scuola primaria “De Amicis”. In sostanza da luned’ 7 marzo, potrebbero tornare in aula bimbi dell’infanzia e del nido, ma per via della decisione regionale di chiudere le scuole, di fatto rientreranno solo i piccini del nido. 

Non parte la dad, provocazione Pd

Resta ancora aperta la questione didattica a distanza, ferma al palo, per via di alcune questioni sindacali e burocratiche. La sospensione delle lezioni resta il nodo per la mancata attivazione della dad, che quindi lunedì 8 marzo non partirà. Sabato, alla notizia della nuova ordinanza, il Pd è tornato alla carica: “Essendo terminata una parte dei lavori è possibile consentire l’accesso al plesso all’edificio ospitante la scuola dell’infanzia di via Giovanni Paolo II e l’asilo nido “Girasole”. Nel nuovo provvedimento del sindaco non si fa più alcun riferimento alla sospensione dell’attività didattica. Quindi adesso la Dad può finalmente partire anche per i giovani studenti della De Amicis?”. Domanda provocatoria, a cui la risposta, oggi apre essere no.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli