Cronaca
Dopo il disastro

Ischia, tornati a casa i legnanesi che erano rimasti bloccati sull'isola

La testimonianza di Rossella Oldrini, già gran dama di grazia magistrale dell'Oratorio delle Castellane di Legnano.

Ischia, tornati a casa i legnanesi che erano rimasti bloccati sull'isola
Cronaca Legnano e Altomilanese, 28 Novembre 2022 ore 13:44

"Un disastro che ha colpito al cuore una terra bellissima abitata da persone stupende".

Ischia, la comitiva legnanese è rientrata ieri

A parlare così è Rossella Oldrini, già gran dama di grazia magistrale dell'Oratorio delle Castellane di Legnano, coordinatrice del gruppo di burraco legnanese che nei giorni scorsi si trovava in vacanza sull'isola del Golfo di Napoli, colpita all'alba di sabato 26 novembre 2022 da una colata di fango e massi che ha provocato otto vittime, quattro dispersi, tre feriti di cui uno grave e 230 sfollati. La frana ha travolto auto e abitazioni, riempiendo di fango interi quartieri di Casamicciola Terme, piccolo centro affacciato sulla costa settentrionale dell'isola. La comitiva era arrivata a Ischia una settimana fa e aveva fissato il rientro per la giornata di ieri, domenica 27 novembre. Tuttavia, il maltempo che ha provocato la frana ha interrotto i collegamenti via mare con la penisola e fino all'ultimo i legnanesi non sapevano quando sarebbero riusciti a tornare a casa. Dopo la notte passata nel loro albergo a Forio, dal quale erano stati invitati a non uscire nelle ore successive al disastro, sono poi riusciti a raggiungere il porto per tornare a Napoli e da lì rientrare a Legnano.

"Un dramma che ha colpito persone splendide"

"Stiamo tutti bene, nonostante la pena per quanto è successo e il cordoglio per le vittime - dichiara Oldrini - Noi ci trovavamo a Casamicciola venerdì sera, poche ore prima della frana, ma non siamo rimasti coinvolti in alcun modo nel disastro. Abbiamo visto però con quale forza d'animo gli ischitani hanno reagito di fronte a questo dramma: è gente davvero splendida, abituata a rimboccarsi le maniche e a guardare sempre avanti. I Vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di soccorso e nella ricerca dei dispersi venivano a mangiare nel nostro albergo".

Un pensiero di affetto e riconoscenza per loro

Oldrini ha voluto rivolgere un pensiero affettuoso e di riconoscenza agli abitanti dell'isola anche attraverso i social. Questo il messaggio postato ieri sulla propria pagina facebook: "Ciao bellissima Ischia... Isola favolosa che sa dare tanto... Isola che in questi giorni sta affrontando con tanto coraggio e determinazione la tragedia che l'ha colpita... Persone forti e volenterose che non ci hanno fatto mancare nulla nonostante tutto ciò... Voglio ringraziare tutti, veramente tante persone, amici, che si sono preoccupate per noi... Stiamo bene, ma con un po' di tristezza nel cuore... Voglio ringraziare anche lo splendido gruppo con cui abbiamo trascorso giornate favolose..: Giornate calde, estive, con 'qualche temporale' ma comunque bellissime".

Seguici sui nostri canali