Cronaca

Folla ai funerali di Anna travolta a un ubriaco al volante

L'addio nella chiesa dei santi Giacomo e Filippo ad Anna Grazia Pigionatti, la 78enne travolta lunedì scorso in via Manzoni da un uomo ubriaco al volante.

Folla ai funerali di Anna travolta a un ubriaco al volante
Cronaca Saronno, 16 Gennaio 2018 ore 15:58

Tutta la comunità di Venegono Inferiore in chiesa parrocchiale dei santi Giacomo e Filippo. Tante le lacrime per una morta che si poteva evitare, causata da un uomo ubriaco al volante.

Travolta da un ubriaco al volante, la comunità piange Anna

"Signore, non ti chiediamo perché Anna ci è stata tolta in modo così tragico. Ti ringraziamo perché ce l'hai donata". A parlare dal pulpito della chiesa parrocchiale è il parroco don Eugenio Vignati. Davanti a lui, una chiesa gremita di persone, tra cui il sindaco Mattia Premazzi, amici, conoscenti e affetti di Anna Grazia Pigionatti, la 78enne travolta e uccisa lunedì scorso da un'auto guidata da un pensionato del paese, ubriaco al volante e senza patente perché ritiratagli.

Donna semplice, sempre presente e disponibile

Dall'omelia di don Vignati emerge un ritratto della signora Pigionatti già restituito dai tanti che l'hanno conosciuta. "Una persona semplice, sempre disponibile e presente quando qualcuno aveva bisogno. Anche nella Parrocchia, che si trattasse di preparare il pane per l'Eucarestia o di recitare i rosari in chiesa. Quel giorno, Anna è arrivata pronta davanti al Signore, perché pochi minuti prima aveva ricevuto l'Eucarestia nella comunità terapeutica a Pianbosco, dove aiutava i malati".

Il paese stretto intorno alla famiglia

Una signora amata, una famiglia molto conosciuta. Sin dagli anni '60 Pigionatti era stata il volto dietro al bancone del Bar Lucia e ora del bar e Juventus Club Black&White, dove aiutava il figlio Lino La Mantia. Oltre appunto al suo continuo e costante impegno in parrocchia e nella comunità, "con un'umiltà - ha ricordato don Vignati - simile a quella di San Francesco, al quale aveva deciso di consacrarsi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter