Cronaca

Incidente mortale in via Manzoni a Venegono il conducente era ubriaco

Tremendo scontro lungo la strada che collega Venegono a Tradate, vittima un'anziana venegonese. Sul posto vigili del fuoco, ambulanza e carabinieri.

Incidente mortale in via Manzoni a Venegono il conducente era ubriaco
Cronaca Saronno, 08 Gennaio 2018 ore 19:59

L'incidente mortale intorno alle 17.30 in via Manzoni, a poche decine di metri dalla strettoia verso Tradate. Sul posto ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri. Arrestato il conducente.

Lo schianto

Tutto è accaduto poco dopo la strettoia di via Manzoni, un punto già tristemente noto per numerosi incidenti. Vittima una signora 78enne, residente a poche decine di metri, colpita da una Fiat Panda che viaggiava in direzione di Tradate. Ancora da chiarire l'esatta dinamica dei fatti, e se la signora stesse in quel momento attraversando la strada. L'auto l'ha colpita violentemente. La signora è dapprima finita contro il parabrezza, infrangendolo. L'auto ha poi continuato per alcuni metri la sua corsa, trascinando la donna e travolgendola.

I soccorsi

Sul posto sono rapidamente arrivate un'ambulanza e un'auto medica, insieme ai carabinieri e a un camion dei vigili del fuoco. Questi si sono messi rapidamente all'opera per liberare la signora dall'auto che l'aveva travolta, consentendo così ai sanitari di adoperarsi nei soccorsi. Una volta liberata, hanno tentato di rianimarla per circa 20 minuti. Vano purtroppo ogni tentativo, la donna era ormai deceduta a causa dell'incidente.

Omicidio stradale

Non è stata una fatalità. L'uomo alla guida della Panda, un ex artigiano venegonese di 75 anni, era in stato di ebbrezza come ha testimoniato l'alcol test. E si trovava al volante nonostante gli fosse stata ritirata la patente. Per questo i militari lo hanno arrestato e tradotto in carcere a Varese. Oggi dovrebbe essere disposta l'aitopsia sul corpo della donna.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter