All'altezza di Castano Primo

Due asini lungo la Superstrada salvati dalla Polizia Stradale

Due asini vagavano lungo la Superstrada all'uscita di Castano Primo: la Polizia Stradale di Magenta li ha recuperati e messi in salvo.

Due asini lungo la Superstrada salvati dalla Polizia Stradale
Cronaca Legnano e Altomilanese, 25 Giugno 2021 ore 12:05

Due asini a spasso lungo la Superstrada Boffalora-Malpensa all'altezza dell'uscita di Castano Primo: è successo ieri, giovedì 24 giugno 2021.

Due asini lungo la Superstrada: la chiamata alla Polizia Stradale

Preoccupazione tra gli automobilisti che stavano percorrendo la Boffalora-Malpensa ieri, giovedì 24 giugno: all'altezza dell'uscita di Castano Primo c'erano due asini che vagavano. Allarme aumentato perché i due animali stavano per entrare nella galleria e avrebbero potuto creare un pericolo maggiore per i guidatori. Così sono partite una serie di segnalazioni alla Polizia Stradale di Magenta.

L'arrivo degli agenti

In poco tempo, sul posto, è giunta una volante con due agenti della Polizia Stradale di Magenta. I poliziotti hanno immediatamente messo in sicurezza il tratto stradale e hanno recuperato i due asini. Un intervento che ha permesso di mettere in salvo gli animali che si erano allontanati dal proprio gregge e che ha evitato qualsiasi problema agli automobilisti in transito. Poiché gli asini avevano il microchip, la Polizia Stradale ha identificato il pastore proprietario e li ha restituiti.

Gli interventi passati

Non è la prima volta che la Polizia viene allertata per intervenire lungo la Superstrada a causa della presenza di animali. Era novembre 2020 quando un cervo era stato investito all'altezza dell'uscita di Vanzaghello. A febbraio 2021, invece, a essere allertata era stata la Polizia Locale di Castano Primo poiché sempre sulla Boffalora-Malpensa c'era una capra che scorrazzava libera. In quella occasione, com'è successo per i due asinelli, l'ovino era stato recuperato e riconsegnato al pastore.