Cronaca
La decisione

Di Fazio a processo anche per le altre violenze

Il manager, originario di Cuggiono, è stato rinviato a giudizio per le presunte violenze su 4 ragazze e il tentato omicidio della moglie.

Di Fazio a processo anche per le altre violenze
Cronaca Legnano e Altomilanese, 22 Dicembre 2021 ore 16:25

Il gip di Milano Tommaso Perna ieri, martedì 21 dicembre 2021, ha disposto il rinvio a giudizio con rito immediato, saltando cioè l’udienza preliminare, del manager Antonio Di Fazio.

Di Fazio a processo con l'accusa di altre 5 violenze

Il 50enne originario di Cuggiono, è in carcere da quasi sette mesi ed è già sotto processo per violenza sessuale su una studentessa di 21 anni che, attirata con la scusa di uno stage, sarebbe stata narcotizzata, abusata e fotografata.

L’uomo è accusato di altre cinque presunte violenze, compresa quella ai danni dell’ex moglie, per la quale Di Fazio deve rispondere anche di stalking e tentato omicidio. L’istanza del rito immediato, subito accolta dal giudice, è stata avanzata dalla pm Alessia Menegazzo e dall’aggiunto Letizia Mannella dopo l’incidente probatorio di venerdì 17 dicembre. Questi quattro nuovi casi e quello dell’ex moglie, che fra il 2009 e il 2016 aveva presentato 13 esposti (tutti archiviati) contro il manager, nelle scorse settimane avevano portato a una nuova ordinanza di custodia per il 50enne cuggionese, notificatagli dai Carabinieri in cella a San Vittore.