san giorgio su legnano

Coronavirus: la situazione e le nuove modalità operative

"Nel complesso la situazione dello stato di salute è costante e senza sensibili variazioni"

Coronavirus: la situazione e le nuove modalità operative
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Marzo 2020 ore 09:51

Coronavirus: la situazione e le nuove modalità operative a San Giorgio su Legnano

Coronavirus: la situazione

Il sindaco di San Giorgio su Legnano ieri, lunedì 23 marzo, ha reso noti i nuovi dati sui contagi:

"Cari Sangiorgesi ecco un nuovo aggiornamento sullo sviluppo della situazione dei nostri Concittadini attraverso la segnalazione di ATS o dei medici di base del nostro territorio. Attualmente lo stato aggiornato dei nostri Cittadini che hanno contratto covid 19 è il seguente: - 2 Cittadini sono ricoverati in ospedale - 1 Cittadino presso il proprio domicilio - 1 Cittadino è stato dimesso perchè guarito - 1 cittadino ricoverato presso struttura pubblica - 2 Cittadini purtroppo sono deceduti - 10 Cittadini hanno terminato la quarantena senza problemi particolari. - 6 Cittadini sono ancora in quarantena obbligatoria al domicilio. Quindi rispetto al precedente comunicato abbiamo avuto un nuovo caso di covid 19 e un nuovo contatto. Nel complesso la situazione dello stato di salute è costante e senza sensibili variazioni."

Le nuove modalità operative

Ieri si è riunita nuovamente  il (COC) centro operativo comunale, per fare un punto della situazione e valutare iniziative e modalità operative per fare  fronte delle nuove esigenze dei Cittadini. Da oggi, martedì 24 marzo, verrà chiusa  la piattaforma ecologica e verrà chiuso anche l'accesso al cimitero fino a nuova ordinanza. Inoltre anche la casetta dell'acqua è stata chiusa perchè non  è possibile controllare la modalità di utilizzo della medesima. Si sta implementando il servizio per i Cittadini più fragili e bisognosi attraverso l'aiuto dei commercianti e dei volontari. Presso gli ambulatori medici,  da oggi verrà attivato un servizio di consegna diretto delle ricette mediche  presso le due farmacie cittadine.

"Comprendiamo benissimo che chiudere alcuni servizi crea disagio ai  cittadini, cercate di comprendere anche che lo stiamo facendo solo ed esclusivamente per la salute di ogni cittadinio Sangiorgese".

TORNA ALLA HOME