Emergenza

Coronavirus, 50 i casi registrati a Nerviano

L'annuncio del sindaco Massimo Cozzi che ribadisce l'importanza di stare a casa

Coronavirus, 50 i casi registrati a Nerviano
Cronaca Legnano e Altomilanese, 13 Aprile 2020 ore 20:27

Coronavirus, i casi a Nerviano salgono a quota 50. L'aggiornamento del sindaco Massimo Cozzi.

Coronavirus, altri contagi

I contagi di Coronavirus a Nerviano salgono a 50. "Dai dati odierni di Ats, arriviamo a quota 50 casi di positività al Covid-19 - annuncia il sindaco Massimo Cozzi - L’ultimo caso è di una persona di 62 anni, che si trova in buone condizioni al proprio domicilio.La buona notizia è invece di due nervianesi che sono stati dimessi oggi dalla struttura ospedaliera.Grazie agli Agenti della Polizia Locale e ai Carabinieri della locale Stazione per il grande lavoro di oggi nel controllo delle persone in giro per il capoluogo nervianese e frazioni. L’invito è ad informarsi SOLAMENTE sui canali ufficiali ossia sul sito internet del Ministero della Salute, di Regione Lombardia e del Comune".
Cozzi aveva ricordato ai cittadini l'importanza di stare in casa ("Se non lo capite, lo capirete con le multe" aveva ribadito) e per controllare chi non lo fa ha annunciato che sono pronti anche i droni.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE