Colpo di pistola dopo lite, convalidato l'arresto a chi ha aiutato la fuga

Per il 75enne e il 51enne che avevano coperto l'aggressore ora disposti i domiciliari.

Colpo di pistola dopo lite, convalidato l'arresto a chi ha aiutato la fuga
Cronaca Legnano e Altomilanese, 21 Febbraio 2018 ore 12:16

Colpo di pistola in via Cimarosa.

Colpo di pistola, convalidato l'arresto agli amici

Il Tribunale di Busto Arsizio ha convalidato l'arresto per le due persone che hanno aiutato la fuga del nordafricano che la notte tra venerdì 16 e sabato 17 febbraio ha sparato a un 40enne meccanico in via Cimarosa a Legnano.  Si tratta di un 75enne e di un 51enne che ne avevano coperto la fuga. I militari li hanno trovati insieme all'uomo che ha sparato, che si trovava in un nascondiglio a Canegrate. Per i due sono stati disposti gli arresti domiciliari.

L'aggressore è in carcere

Il 30enne che ha sparato in via Cimarosa è in carcere in attesa della conferma del fermo. L'accusa è di tentato omicidio.