Attualità
Santo patrono

Ritorna la Sagra di San Vittore con i prodotti contadini

Domenica 8 maggio 2022 appuntamento a Rho con la sagra dedicata alle tradizioni agricole

Ritorna la Sagra di San Vittore con i prodotti contadini
Attualità Rhodense, 03 Maggio 2022 ore 17:41

Ritorna domenica, 8 maggio 2022, la Sagra di San Vittore organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Coldiretti - D.A.V.O. (Distretto Agricolo Valle Olona), Associazione La Famiglia Rhodense, Associazione Passi & Crinali – Progetto Gerla 2.0, Associazione Culturale Ballabiott Rho, Corpo Nazionale Guardiafuochi , Trattoria f.lli Zanini” e “La bottega dei Conti”.

La celebrazione del patrono di Rho

“Dopo due anni di sospensione obbligatoria a causa del Covid, ritorna la tradizionale Sagra di San Vittore – afferma l’Assessore alla Cultura Valentina Giro e l’Assessore al Commercio Maria Rita Vergani - La celebrazione del patrone di Rho, San Vittore, è sempre stata molto sentita e partecipata. È per noi una grande gioia ritornare in piazza e contribuire ad offrire ai nostri cittadini un momento di svago e di occasione per rinverdire il senso di comunità”.

“In questi anni Rho è cresciuta, si è trasformata, ma per fortuna è comunque rimasta una porzione di campagna. Riteniamo che sia strategica la valorizzazione di questo territorio, fin ad oggi considerato residuale, sia in termini di mantenimento e difesa, sia in termini di riscoperta, ridisegno e miglioramento di un paesaggio che è ancora una risorsa e che deve essere riscoperto – commenta l’Assessore all’Agricoltura Edoardo Marini -. L’attenzione è pertanto rivolta a coloro che svolgono ancora attività agricola e che devono diventare i protagonisti di questi interventi di ricostruzione del paesaggio agrario, ad esempio gestendo in prima persona i tanti interventi di riforestazione urbana, oggi sempre più di moda, ma spesso pensati come in sostituzione e antitetici alla produzione agricola. Insieme agli agricoltori, i proprietari dei fondi (molti sono enti pubblici), le amministrazioni e i soggetti privati o pubblici disposti ad investire nell’ambiente e nell’agricoltura, riteniamo pertanto importante recuperare gli ampi spazi abbandonati per restituirli ai cittadini attraverso un programma simile all’intervento realizzato presso il Mulino Prepositurale, che attraverso una rete di filari, di aree boscate, di percorsi rurali e di vie d’acqua costituisca un nuovo paesaggio”.

Il commento di Davo e il programma

“In questo momento di grande incertezza sulle materie prime anche alimentari, l’esistenza del D.A.V.O. accresce la sua importanza come strumento per cogliere opportunità e valorizzare il nostro territorio – afferma il presidente del D.A.V.O. Giuseppe Caronni - La Sagra di San Vittore è una straordinaria occasione per farci conoscere ai cittadini e rendere visibili i nostri sforzi”.

Una giornata intera di balli, spettacoli, giochi, esposizioni di macchine agricole e attrezzi della tradizione rhodense. Ci saranno gazebi di produttori agricoli del territorio.

9.00 Apertura sagra con esposizione di animali della fattoria, di macchine agricole della tradizione contadina e vendita di prodotti agricoli delle nostre cascine a cura “Coldiretti - D.A.V.O.”
9.30 Inaugurazione della sagra di San Vittore con il Sindaco Andrea Orlandi e benedizione di Don Gianluigi Frova
10.00 Giochi di strada - percorso espositivo a cura de “La Famiglia Rhodense”
14.30 Laboratori artistici e letture in Kamishibai: boschi e animali che raccontano, a cura di “Passi e Crinali”, Progetto Gerla 2.0
16.00 Musica folk con il “Duo Strabella” e danze folk popolari a cura dell’Associazione Culturale “Ballabiott Rho”
19.00 Il Risotto del Contadino. Assaggio gratuito offerto dagli organizzatori in collaborazione con “Trattoria f.lli Zanini” e “La bottega dei Conti”

In caso di maltempo la manifestazione non si svolgerà.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter