Attualità
Magenta

Incidente sulla SS336, arriva l'elisoccorso

Nel sinistro, avvenuto nel tratto tra Magenta e l'autostrada A4, sono rimasti coinvolti un ragazzo di 25 anni e una donna di 45. Attualmente la strada risulta bloccata in ambo le direzioni

Incidente sulla SS336, arriva l'elisoccorso
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 07 Marzo 2022 ore 16:05

Attimi di paura nel pomeriggio di oggi, lunedì 7 marzo, per un incidente sulla SS336 nel tratto tra Magenta e l'autostrada A4.

Incidente sulla SS336, arriva l'elisoccorso

L'impatto, come riportato dall'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (Areu), è avvenuto una manciata di minuti prima delle 15 tra un'automobile ed una moto. Nel sinistro sono rimaste coinvolte due persone: un ragazzo di 25 anni alla guida del motociclo ed una donna di 45 alla guida dell'auto.

Subito sono partiti i soccorsi che nel giro di pochi minuti hanno portato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso entrambi in codice rosso, oltre agli agenti della Polizia Stradale della caserma di Magenta.

Il sinistro ha causato diversi problemi a livello viabilistico sulla strada che porta dalla Città della Battaglia verso l'aeroporto di Malpensa. Come spiegato da Anas infatti il transito è stato interrotto in entrambe le direzioni e la viabilità è stata quindi deviata sulle vie alternative limitrofe con indicazioni in loco.

Sul posto, oltre alle Forze dell'Ordine ed il personale del 118, sono presenti anche gli operatori dell'Azienda Nazionale Autonoma delle Strade Statali proprio per la gestione della viabilità e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.

Al momento purtroppo non è ancora chiara la dinamica che ha portato allo scontro dei due mezzi. Il ragazzo di 25 anni ha però riportato un trauma cranico commotivo, un trauma alla spalla e ad un arto superiore ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano. La donna di 45 anni ha riportato invece un trauma al bacino ed è stata portata all'ospedale Fornaroli di Magenta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter