Attualità
Corbetta

I Piccoli Cantori di Corbetta in trasferta a Trieste

La corale diretta dal maestro Andrea Semeraro, si esibirà domenica insieme ai Piccoli Cantori di Trieste diretti invece da sua sorella Cristina

I Piccoli Cantori di Corbetta in trasferta a Trieste
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 23 Aprile 2022 ore 16:30

Due fratelli che, accomunati dalla passione per la musica, hanno deciso di organizzare un evento unico nel suo genere: per la prima volta, infatti, il coro di voci bianche Piccoli Cantori di Corbetta andrà in trasferta nel capoluogo friulano dove verrà accolto dall’ensemble di voci bianche Piccoli Cantori della città di Trieste.

I Piccoli Cantori di Corbetta in trasferta a Trieste

La serata si svolgerà domenica e vedrà come protagonisti i due gruppi corali diretti rispettivamente, uno dal tenore corbettese Andrea Semeraro e l’altro dalla sorella Cristina salendo sul palco in occasione della Giornata internazionale del multilateralismo e della diplomazia per la Pace. I due hanno ereditato la passione artistica dalla madre, la musicista Maria Susovsky, istitutrice nel 1976 del coro triestino, ora diretto dalla figlia che, prendendone le redini, porta così avanti un’istituzione corale cittadina che da quasi 50 anni rappresenta un’eccellenza sul territorio.

Un’esperienza artistica ripresa e replicata anche da Andrea, tenore del Teatro alla Scala, su Corbetta con l’istituzione del primo coro civico di voci bianche della Lombardia. Quest’ultimo, fondato nel 2018, vanta già della partecipazione a diverse esperienze artistiche come la Bohème di Puccini e al Requiem di Faurè. La sua collaborazione con musicisti professionisti e l’alta preparazione dei suoi allievi gli ha permesso di riscuotere un grande successo e numerosi apprezzamenti, sia per la disciplina che per la serietà di partecipazione del coro.

I Piccoli Cantori corbettesi partiranno per partecipare a questa emozionante serata sabato e rientreranno lunedì: avendo quindi modo di visitare anche le bellezze del territorio triestino e conoscere luoghi di culto ed interesse.

"Siamo molto emozionati per questo viaggio – spiega Semeraro – Non vediamo l’ora di poterci esibire in quella che di fatto è la nostra prima trasferta al di fuori dei confini lombardi-milanesi. Sarà molto emozionante anche essere sul palco con mia sorella che dirige il coro triestino, fondato da nostra madre. Avremmo già dovuto fare questo evento lo scorso anno ma purtroppo per via del Covid abbiamo dovuto rimandarlo. Sfrutteremo i tre giorni in tournée anche per fare un giro del territorio. Abbiamo una visita guidata al museo musicale e poi faremo tappa anche alla Risiera San Sabbia, uno dei campi di concentramento presenti sul territorio italiano. Nelle prossime settimane ci esibiremo inoltre anche a Sondrio e Lodi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter