Attualità
Abbiategrasso

Bachelet e riscaldamenti: secondo giorno senza problemi

Dopo l'ordinanza di stop arrivata dal sindaco, arrivata a causa delle aule congelate, ragazzi e ragazze sono potuti tornare in classe

Bachelet e riscaldamenti: secondo giorno senza problemi
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 21 Dicembre 2021 ore 09:58

Gli studenti del Bachelet di Abbiategrasso hanno potuto iniziare anche oggi, 21 dicembre, le lezioni al caldo. Dopo i problemi delle settimane scorse all'impianto di riscaldamento per il secondo giorno consecutivo, i caloriferi funzionano regolarmente.

Bachelet e riscaldamenti: secondo giorno senza problemi

Studenti in classe anche oggi; non dovrebbe essere una notizia ma lo è diventata dopo i guasti registrati nell'ultimo mese alle caldaie. I tecnici di Città metropolitana, sollecitati dall'istituto e da un'ordinanza di stop delle lezioni dall'Amministrazione abbiatense, pare (meglio fare tutti gli scongiuri del caso) abbiano risolto la situazione e garantito all'edificio il corretto funzionamento dell'impianto.

Lezioni al gelo e proteste degli studenti

Da una decina di giorni i problemi ai caloriferi dell'edificio hanno costretto in più di una occasione a sospendere le lezioni e scatenato l'indignazione degli studenti, più volte usciti da scuola rifiutandosi di riprendere posto tra i banchi congelati.

L'11 dicembre il primo blocco totale dell'impianto e relative proteste, la situazione sembrava essersi normalizzata ma nella settimana seguente ancora un intoppo aveva costretto parte degli studenti (le classi nella parte vecchia dell' istituto) a boicottare nuovamente le lezioni. Infine ancora questo sabato si è ripresentato il problema con le stesse dinamiche come conseguenza.

Ordinanza di sospensione e riapertura della scuola

Dopo l'ennesimo episodio, sulla questione è intervenuto il primo cittadino Cesare Nai, emettendo un'ordinanza di sospensione fino alla risoluzione del problema riscaldamento. Città metropolitana con i suoi tecnici ha accorciato i tempi di intervento e gli studenti, già da ieri mattina, hanno potuto riprendere regolarmente le lezioni, si spera definitivamente.