Magenta

San Rocco, festa a metà senza la fiera ma tradizione protagonista

Ai fornelli Bersaglieri e Centro diurno Anziani

San Rocco, festa a metà senza la fiera ma tradizione protagonista
Sagre e feste Magenta e Abbiategrasso, 16 Agosto 2021 ore 14:22

Una festa a metà senza la tradizionale fiera, annullata a seguito dell'emanazione delle nuove regole sul Green pass dall'Amministrazione. San Rocco (16 agosto) è una ricorrenza molto sentita dai magentini, oltre che un'attrattiva per chi, nel territorio, è a casa.

5 foto Sfoglia la gallery

San Rocco: sì alle trippate

Quest'anno, cadendo di lunedì, si è comunque svolto il mercato settimanale in piazza; in tensostruttura, intanto, camper per i vaccini di Areu.  La tradizione della trippa è stata rispettata, con Bersaglieri e Centro diurno Anziani ai fornalli per cucinare il piatto tipico di San Rocco: i primi, in sede, hanno cucinato 200 porzioni (150 da asporto, il resto a tavola ben distanziati), mentre i secondi al polifunzionale hanno preparato 120 porzioni (a tavola, anche qui, una cinquantina). Green pass obbligatorio per i commensali in sala, mascherine e tanta voglia di trascorrere assieme la festa.

Messe e beneficenza

Rispettata la tradizione religiosa, con tre Messe in chiesetta (l'ultima, stasera alle 18), pesca di beneficenza a cura delle instancabili volontarie e vendita del dolce di San Rocco per sostenere la parrocchia. Certo, nulla a che vedere, con l'afflusso del passato, quando la fiera assicurava il passaggio di centinaia di visitatori, ma comunque tanta generosità da parte dei fedeli.