Menu
Cerca

Tradate, un anno dopo il voto: il bilancio del gruppo Lega

A un anno delle elezioni, primo bilancio da parte della capogruppo del Carroccio in consiglio comunale Erica Antognazza.

Tradate, un anno dopo il voto: il bilancio del gruppo Lega
Politica Saronno, 28 Giugno 2018 ore 17:50

A un anno dalla vittoria delle urne, il capogruppo in consiglio della Lega Erica Antognazza ripercorre quanto fatto dall'Amministrazione.

Tradate un anno dopo: "Tanti progetti del programma sono in cantiere"

E' già passato un anno dalla vittoria al ballottaggio della coalizione a sostegno di Dario Galli. Un anno in cui "tanti progetti preannunciati nel programma elettorale sono stati messi in cantiere - fa notare Antognazza - E in taluni casi, si possono già apprezzare i risultati. Basti pensare ai viali alberati: dopo una spuntatura elettorale delle piante siamo passati ad un vero e proprio intervento di potatura generale del patrimonio arboreo cittadino. Con costi sicuramente importanti ma che rappresentano un investimento per la città".

Zootecnica e sicurezza

"Già dall’anno scorso – prosegue orgogliosamente la capogruppo  - abbiamo riattivato la mostra zootecnica, punto di riferimento regionale a livello fieristico, ma inaspettatamente sospesa dalla precedente amministrazione. Sono stati messi in campo interventi per la sicurezza in città: la sostituzione dell’impianto semaforico dell’incrocio tra via Galli e via Crestani. Poi l’assunzione di sei nuovi vigili e la sostituzione di agenti in pensione. Attuata - continua - con una miglior riorganizzazione degli uffici e l’efficiente utilizzo delle risorse esistenti". Sempre in campo sicurezza, i varchi, che "garantiscono un miglior controllo del territorio e la prevenzione di eventuali sinistri con macchine non assicurate e pertanto pericolosi". Restando sul tema strade e manutenzione, Antognazza continua: " Potenziamento dell’illuminazione pubblica di via Albisetti e, per ultimo ma non meno importante, la manutenzione ordinaria del verde pubblico e delle strade e l’attenzione continua alle segnalazioni fatte dai cittadini".

Bilancio prima dell'anno finanziario

"Un altro merito - prosegue - è stata l’approvazione del bilancio preventivo prima dell’inizio del nuovo esercizio finanziario. Questo ha permesso fin da subito un utilizzo delle risorse completo e più attento. Da pochi giorni, inoltre, è stato avviato un cantiere in una delle vie più importanti del centro storico cittadino, la via Santo Stefano. E altri progetti sono in fase di realizzazione. L’acquisto dell’immobile tra viale Marconi e via Crestani permetterà presto alla città di avere una rotatoria in uno snodo fondamentale. Con l’acquisto dei terreni dell’area Feste, invece, si completerà finalmente il progetto lasciato nel limbo per cinque anni dalla scorsa amministrazione. Questa settimana sono iniziati i lavori di manutenzione e di rifacimento dei marciapiedi di viale Marconi, volti a garantire una maggiore sicurezza per i cittadini". "La macchina comunale ha ricominciato a carburare grazie all’apporto della nostra squadra, che si sta dimostrando competente e compatta nel lavoro, come già più volte dimostrato dalle precedenti amministrazioni di centro-destra. Da ultimo – conclude la capogruppo leghista – si può osservare una proficua gestione dei lavori delle commissioni consiliari, ove si discutono in modo esaustivo tutti i progetti per
arrivare poi a sedute di consiglio comunale agevoli e granitici".