Menu
Cerca

Rotatoria della A7 a Binasco: l'Abbiatense spera sia la volta buona

Rotatoria della A7 a Binasco: nuovo sopralluogo nei giorni scorsi per avviare un cantiere atteso da ormai tre anni anche in tutto l'Abbiatense

Rotatoria della A7 a Binasco: l'Abbiatense spera sia la volta buona
Politica Magenta e Abbiategrasso, 19 Luglio 2018 ore 15:00

Rotatoria della A7 a Binasco: nuovo sopralluogo nei giorni scorsi per avviare un cantiere atteso da ormai tre anni anche in tutto l'Abbiatense.

Rotatoria della A7 a Binasco: l'Abbiatense spera sia la volta buona

Sembra essere la volta buona per la realizzazione dell'attesa rotonda all'altezza del casello della A7 a Binasco, porta d'accesso per le autostrade per molti automobilisti dell'Abbiatense. Venerdì 13 luglio si è infatti tenuto un sopralluogo tecnico tra i Responsabili di Città Metropolitana di Milano, di Società Serravalle e dell’impresa che dovrà eseguire le opere. Presente anche il Comandante della Polizia Locale Unione I Fontanili.

Riccardo Benvegnù e Nadia Verduci, sindaci di Binasco e Noviglio coinvolti in prima linea dal progetto aggiungono che «nei prossimi giorni verrà insediato il cantiere. Inevitabilmente potranno esserci in corso d’opera modifiche e restrizioni alla viabilità. Onde minimizzare i disagi è stato concordato che le opere più invasive saranno realizzate durante il mese di agosto, caratterizzato da minori flussi di traffico». Per lavori di pavimentazione, lo svincolo è stato interessato da chiusure notturne in questi giorni. Si richiede insomma particolare pazienza agli automobilisti per lavori al termine dei quali dovrebbe risolversi la situazione di perenne difficoltà viabilistica venutasi a creare da tre anni a questa parte.

Era infatti luglio del 2015 quando Città metropolitana decise di modificare la viabilità in uscita dal casello, impedendo per ragioni di sicurezza la svolta a sinistra. Una misura tampone che sarebbe dovuta durare il tempo necessario per realizzare la rotonda. Ma sono passati da allora oltre mille giorni, nei quali tutti i mezzi in uscita dall'autostrada si sono riversati a destra sino a raggiungere la prima rotonda più vicina, quella di Santa Corinna. Torna alla home page.