Politica
Magenta

Riqualificazione e abbattimento barriere architettoniche: via ai lavori

I tratti interessati dai nuovi cantieri saranno via Garibaldi, vie Santa Crescenzia e Piazza Parmigiani

Riqualificazione e abbattimento barriere architettoniche: via ai lavori
Politica Magenta e Abbiategrasso, 12 Novembre 2021 ore 16:57

Nella tarda mattinata di oggi, 12 novembre, si sono conclusi gli ultimi sopralluoghi, prima di dare inizio ai lavori di riqualificazione e abbattimento delle barriere architettoniche in via Garibaldi e tra le vie Santa Crescenzia e Piazza Parmigiani, a Magenta.

Riqualificazione e abbattimento barriere architettoniche: via ai lavori

A partire dunque, da martedì 16 novembre, sarà necessario effettuare la chiusura alla circolazione in via Garibaldi, nel tratto compreso tra via Santa Crescenzia e Piazza Parmigiani, mentre, nella giornata di lunedì 15, saranno previste le operazioni di cantierizzazione dell'area oggetto di lavori, mentre sarà sempre garantito, compatibilmente con l'avanzamento dei lavori, l'accesso pedonale alle attività commerciali.

Durata lavori e modifiche viabilità

La durata dei lavori, fatti salvi imprevisti meteorologici, è di due settimane. I residenti e gli esercenti della Ztl di piazza Liberazione, potranno accedere alla piazza, sia da via Mazzini da che passando per via Pretorio che verrà temporaneamente riaperta al traffico in direzione via Mazzini, verso piazza Parmigiani, mentre il deflusso dalla medesima area di Ztl, potrà avvenire passando per via Garibaldi, piazza Parmigiani e via Manzoni. Per qualsiasi altra informazione è possibile contattare il Comando di Polizia locale al numero 02.97999.

La risposta del vicesindaco Simone Gelli, alle critiche di Confcommercio

"Spiace per le polemiche che ho letto a firma Confcommercio. Due sono i temi: primo, nei giorni scorsi abbiamo provveduto ad avvisare i commercianti interessati al cantiere; due, nella tarda mattinata di oggi, essendo un cantiere molto difficile da gestire per la viabilità, abbiamo concluso gli ultimi sopralluoghi per affinare le modifica viabilistiche".

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter