Menu
Cerca

Rimpasto di giunta a Tradate, pronti al dopo-Galli

Cambiano i ruoli nella giunta di Tradate, distribuite le deleghe del sindaco prossimo alla decadenza e incaricato un nuovo vicesindaco.

Rimpasto di giunta a Tradate, pronti al dopo-Galli
Politica Saronno, 05 Ottobre 2018 ore 15:00

Rimpasto di giunta in Municipio, a guidare il Comune verso il voto sarà Ceriani.

Rimpasto di giunta, cambio al vertice

Il sindaco Dario Galli incompatibile, la strada della decadenza e il vicesindaco a traghettare il Comune alle prossime urne. Mentre l'Amministrazione Galli si avvicina alla sua prematura conclusione, cambiano i ruoli di vertice in Municipio. Nelle scorse settimane si erano rincorse diverse voci, smentite pubblicamente ma mai sopite, su un rimpasto di giunta per il dopo Galli. Rimpasto non sui nomi ma sui ruoli, in particolare quello del vicesindaco, fino ad oggi Franco Accordino del Movimento Prealpino. Una mossa che avrebbe un duplice obbiettivo: da una parte mantenere la guida a trazione leghista dell'amministrazione, dall'altra, forse, lanciare il prossimo candidato del centrodestra per le elezioni. Oltre ovviamente a redistribuire le deleghe sinora tenuta dal sindaco Galli. Dall'Amministrazione per ora nessun commento, rimandato a una prossima conferenza stampa.

Nuovi ruoli

Cosa cambia quindi? Come detto, il cambiamento più importante riguarda il vicesindaco. Il nuovo numero due della giunta, che diventerà assumerà la reggenza del sindaco una volta concluso l'iter per la decadenza di Galli, è l'assessore Claudio Ceriani, che mantiene le deleghe all'Urbanistica, ai Lavori Pubblici e all'Edilizia Privata. Accordino resta assessore, con le deleghe ai Servizi Sociali, Servizi Cimiteriali e le nuove a Polizia locale e Commercio. A Vito Pipolo, già delegato all'Ecologia e all'Ambiente, va la Protezione Civile. A Marinella Colombo, assessore al Bilancio, Programmazione e Servizi Finanziari, ottiene anche le deleghe al Personale e ai Servizi Informatici, mentre restano infine invariate quelle ad Erika Martegani, Sport Cultura e Tempo Libero.

LEGGI ANCHE:

Dario Galli incompatibile: dovrà scegliere fra Roma e Tradate

Elezioni comunali a Tradate, Il Pd: "Non ricandideremo Cavalotti