La politica a Cuggiono

Passo indietro di Perletti: ecco chi entra in Consiglio

Maria Teresa Perletti ha rassegnato le sue dimissioni da consigliere di minoranza: al suo posto entra Carlo Alberto Colombo.

Passo indietro di Perletti: ecco chi entra in Consiglio
Politica Legnano e Altomilanese, 26 Luglio 2021 ore 16:59

A Cuggiono Maria Teresa Perletti ha rassrgnato le dimissioni dalla carica di consigliere di minoranza: al suo posto entra Carlo Alberto Colombo.

Perletti lascia la carica di consigliere

Con una lettera di lunedì 19 luglio 2021 Maria Teresa Perletti ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale di minoranza, al suo posto subentrerà il primo dei non eletti della lista “Perletti sindaco” ossia Carlo Alberto Colombo, in quota Lega.

Le parole di Perletti

Ha spiegato l'ormai ex consigliere Perletti:

"Lascio il consiglio comunale perché la mia collaborazione con un’associazione di volontariato del territorio mi sta chiedendo sempre più impegno. Inoltre, è giusto dare spazio ai giovani e sono sicura che Carlo Alberto Colombo ricoprirà il ruolo di consigliere comunale in maniera esemplare. Ringrazio tutti i cittadini che mi hanno sostenuto e i dipendenti comunali coi quali ho sempre lavorato bene".

Subentrerà Colombo

Carlo Alberto Colombo succederà a Perletti come consigliere comunale nella seduta di stasera, lunedì 26 luglio.

A tal proposito Colombo ha dichiarato:

"Il mio impegno per migliorare Cuggiono e Castelletto sarà massimo. Ho molto da imparare per questo lavorerò sin da subito per cercare di portare i problemi che i cittadini ci segnalano all’attenzione dell’amministrazione, con la quale mi auguro di avere un rapporto aperto, onesto e leale. Noi siamo disponibili al confronto e intendiamo svolgere un’opposizione seria e costruttiva". 

I ringraziamenti di Trezzani

Anche il responsabile della Lega di Cuggiono, il consigliere regionale Curzio Trezzani, ha commentato questo avvicendamento tutto leghista:

"Ringrazio Maria Teresa per il lavoro portato avanti fin qui. La collaborazione con la lista che porta il suo nome continuerà, lasciando spazio ora in prima linea a Carlo Alberto Colombo, a cui vanno i miei migliori auguri di buon lavoro. La Lega per Cuggiono e Castelletto c’è, siamo sempre tra la gente e i nostri gazebo in piazza sono aperti a chiunque voglia darci una mano. È ora di guardare al futuro di Cuggiono e Castelletto".

(In copertina Maria Teresa Perletti)