Panalpina, niente licenziamenti: soddisfatto il sindaco

Accordo raggiunto tra impresa e sindacati.

Panalpina, niente licenziamenti: soddisfatto il sindaco
Politica Legnano e Altomilanese, 23 Gennaio 2020 ore 17:49

Niente licenziamenti nell'azienda di Cantalupo, frazione di Cerro Maggiore: soddisfatto il sindaco Nuccia Berra.

LEGGI ANCHE:

Panalpina, Giudici: “Bene l’accordo che evita molti licenziamenti”

Panalpina, sciopero contro i licenziamenti FOTO

Lega e sindaco contro i licenziamenti della Panalpina

Panalpina, niente licenziamenti: soddisfatto il sindaco

Si dice soddisfatto il sindaco di Cerro Maggiore, Nuccia Berra, dopo l'accordo raggiunto per salvare i posti di lavoro dei dipendenti della ditta Panalpina di Cantalupo.

"Sono soddisfatta dell'accordo raggiunto tra impresa e sindacati che risolve positivamente la vertenza Panalpina - dichiara il sindaco Berra - Ripensando alla grave situazione occupazionale che mi era stata prospettata qualche mese fa, all'indomani dell'acquisizione di Panalpina, apprezzo ancor di più gli sforzi e il lavoro che hanno permesso il risultato odierno - continua il primo cittadino - In questa particolare vicenda la mia amministrazione, la Regione e gli esponenti politici del nostro territorio hanno saputo fare squadra, dimostrando ancora una volta lungimiranza, attenzione e capacità. Infine è doveroso ribadire che questo risultato non ci farà abbassare l'attenzione sulla vicenda - conclude Nuccia Berra - anzi continueremo a vigilare nell'interesse del futuro industriale e produttivo del nostro territorio e del nostro paese".

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE