Nuovo segretario Pd a Castano Primo

Nuovo segretario Pd a Castano Primo: a guidare il circolo "Sandro Pertini" sarà il 22enne Alessandro Landini, militante "dem" da due anni.

Nuovo segretario Pd a Castano Primo
Politica Legnano e Altomilanese, 19 Novembre 2018 ore 11:38

Nuovo segretario Pd a Castano Primo, il giovane Alessandro Landini è stato eletto alla guida del circolo cittadino Sandro Pertini.

Nuovo segretario Pd: le elezioni

Ieri, domenica 18 novembre, si sono tenute le elezioni dei nuovi congressi delle segreterie dei "dem". Oltre quelle regionali e metropolitane, si sono rinnovati anche alcuni direttivi dei singoli circoli sul territorio lombardo. A Castano Primo, a succedere all'ex segretario, Cristiano Ranfi, è Alessandro Landini, di 22 anni. Era lui l'unico candidato per l'elezione, che quindi è avvenuta all'unanimità. Infatti la sua nomina è stata confermata giovedì 15 novembre.

Volti nuovi

Landini è un volto nuovo della politica e sicuramente potrebbe essere uno dei protagonisti delle prossime amministrative, che si terranno il prossimo maggio. Il 22enne milita nel Pd da due anni e, a elezioni fatte, ringrazia il lavoro svolto sul territorio dal suo predecessori, Ranfi.

"Il partito attraversa una fase delicata"

Il giovane segretario, al momento della candidatura, aveva dichiarato, tra le altre cose: "Il partito oggi attraversa una fase delicata, con un consenso debole e con un'adesione risicata soprattutto tra i giovani che, leggendo i dati, scelgono un'alternativa di destra fidandosi dei populisti e di chi si riempie la bocca di slogan razzisti e xenofobi. Mi rendo conto di essere molto giovane, ma credo che a politica abbia bisogno di giovani capaci e motivati, che provino ad arginare queste correnti di odio. Credo che la politica sia innanzitutto opportunità ed esattamente il contrario di necessità".

LEGGI ANCHE: Elezioni segreteria Pd, il rhodense Peluffo al regionale