Moschea a Castano, la Regione si schiera: “Cittadini contrari, apertura da scongiurare”

Moschea a Castano, la Regione si schiera: “Cittadini contrari, apertura da scongiurare”
06 Novembre 2016 ore 11:00

Moschea a Castano Primo, anche il vicepresidente del consiglio regionale lombardo Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) commenta gli ultimi sviluppi: “Pare che anche la giunta di Castano Primo si sia resa conto che non sussistono le condizioni per realizzare una moschea sul territorio comunale. La legge regionale è chiara e ad oggi non è stata rispettata in quanto erano necessarie alcune procedure tecniche che il comune non ha seguito. Ora attendiamo di capire quale strada sceglieranno gli amministratori castanesi per scongiurare definitivamente l’apertura del centro di preghiera islamico, a fronte anche della forte contrarietà della propria cittadinanza. Ribadiamo il nostro no al progetto, pronti ad intervenire con tutti i mezzi a disposizione per far rispettare la legge regionale sui luoghi di culto.”


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia