Politica
Nerviano

Matteo Salvini in visita al candidato sindaco Massimo Cozzi

Il leader leghista in città per il sostegno al "suo uomo" al ballottaggio del 17 e 18 ottobre

Matteo Salvini in visita al candidato sindaco Massimo Cozzi
Politica Legnano e Altomilanese, 15 Ottobre 2021 ore 13:52

Matteo Salvini a Nerviano in visita al candidato sindaco di Nerviano, Massimo Cozzi, sostenuto nella sua corsa a primo cittadino anche dalla Lega. L'occasione della visita è quella di oggi, 15 ottobre, all'aperitivo di chiusura della campagna elettorale fissato attorno alle 12,30, ultimo passaggio prima del ballottaggio del 17 e 18 ottobre.

Salvini a Nerviano in visita al candidato sindaco Massimo Cozzi

A pochi giorno dal voto, il sindaco uscente e ricandidatosi Cozzi e la sua lista (sostenuti anche dalle civiche Gin e Con Nerviano) hanno ricevuto l'in bocca al lupo dal leader della Lega. Al ballottaggio la lista di Cozzi se la vedrà con Daniela Colombo, la cui lista civica è sostenuta da Tutti per Nerviano, Gente per Nerviano e Scossa civica. Non un passaggio banale ma un importante segnale dell'attenzione che i leghisti stanno riservando al territorio lombardo ed ai singoli comuni.

Le parole di Salvini

"È questo un passaggio portafortuna dopo il buon risultato al primo turno. Siamo qui in una Nerviano che cresce ma senza cementificare ed è per me un piacere poter fare questa visita. Lunedì seguirò l'esito con attenzione e sarà un mio impegno quello di tornare a mangiare una bella cassoeula per festeggiare Nerviano".

Spazio anche per il ricordo

Matteo Salvini, a margine dell'evento, ha voluto incontrare e premiare la madre di Luca Terreni, un importante militante leghista del territorio, scomparso nel giugno scorso e per il quale Cozzi, in quel momento sindaco al primo mandato, aveva dedicato queste commosse parole di vicinanza: "Luca è stato sempre come un fratello per me. Tante discussioni, anche animate, ma non mancava mai e guai a parlare male di me o della Lega. Da oggi mi sento più solo e non sarà più la stessa cosa per me e per altri".

2 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter