Elezioni San Vittore, Lombardia Ideale: “Ecco perchè non abbiamo dato il simbolo a Morlacchi”

Il movimento spiega le motivazioni della diffida a usare il proprio logo al candidato di Lega e FdI

Elezioni San Vittore, Lombardia Ideale: “Ecco perchè non abbiamo dato il simbolo a Morlacchi”
Legnano e Altomilanese, 25 Aprile 2019 ore 11:55

Elezioni San Vittore Olona, “Lombardia Ideale” interviene e spiega le ragioni della mancata autorizzazione all’utilizzo del proprio simbolo da parte del candidato sindaco Roberto Morlacchi.

Elezioni San Vittore, interviene “Lombardia Ideale”

La notizia ha animato la campagna elettorale di San Vittore Olona: il movimento “Lombardia Ideale” (che fa riferimento al Governatore della Lombardia Attilio Fontana) ha infatti annunciato di non aver dato l’autorizzazione al candidato sindaco Roberto Morlacchi di utilizzare il proprio simbolo. E’ per questo che, come da noi scritto questa mattina, mercoledì 24 aprile, Morlacchi ha annunciato di essere sostenuto da Lega e Fratelli d’Italia e non più da “Lombardia Ideale” ma dalla neonata lista “Scelgo San Vittore Olona”.
“Le condizioni politiche che avevano portato il nostro movimento politico a sostenere alle amministrative del 26 maggio di San Vittore il candidato Morlacchi sono venute a mancare nel tempo di poche settimane – tiene a precisare il segretario regionale di Lombardia Ideale Giacomo Cosentino nella lettera di diffida all’uso del logo -. La mancanza di un confronto sul programma elettorale e sulla composizione della lista, l’assenza di condivisione delle metodologie della campagna elettorale e l’assoluta carenza di confronto per quel che riguarda la comunicazione verso la stampa locale sono il preambolo a cupi scenari futuri”

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE ELEZIONI DI SAN VITTORE OLONA

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia