Politica

Disoccupati Comune corre in aiuto

Il sindaco Guzzetti: "E' un'importante misura sociale per cittadini a rischio di esclusione sociale"

Disoccupati Comune corre in aiuto
Politica 13 Ottobre 2017 ore 13:25

Disoccupati Comune in aiuto

Disoccupati Comune di Uboldo approva misura sociale

La Giunta di Uboldo mercoledì sera ha approvato un'importante misura sociale.  L'Amministrazione mette infatti 15mila euro a disposizione dei cittadini a rischio di esclusione sociale, disoccupati o inoccupati. La misura si rivolge a cittadini dai 18 ai 55 anni con un Isee tra i 6mila e i 15mila euro.

Misura innovativa

"E' una misura innovativa - spiega il sindaco Lorenzo Guzzetti - Si tratta infatti di una sperimentazione messa in campo per aiutare in particolar modo chi rischia di scivolare nell'esclusione sociale e chi decide di rimettersi in gioco". I soldi saranno  erogati sotto forma di voucher formativi.

Previsti corsi per rimettersi in gioco

"Non un solo euro di questi verrà dato liquidamente ai beneficiari ma essi dovranno dimostrare di essere iscritti a un corso in  uno degli enti accreditati in Regione Lombardia e quindi il Comune pagherà l'ente accreditato indicato dal richiedente", conclude il sindaco. Il voucher srà liquidato in due rate: una parte all'inizio e una parte alla fine solo con il 90% del corso frequentato.