Politica
La decisione

Dimissioni dal Consiglio comunale per il capogruppo di Prima Cuggiono

Marco Maltagliati, capogruppo candidato sindaco per Prima Cuggiono e Castelletto, ha comunicato le sue dimissioni.

Dimissioni dal Consiglio comunale per il capogruppo di Prima Cuggiono
Politica Legnano e Altomilanese, 05 Maggio 2022 ore 10:12

Il consigliere di minoranza e capogruppo di "Prima Cuggiono e Castelletto", Marco Maltagliati, ha comunicato le proprie dimissioni da consigliere comunale.

La comunicazione del capogruppo

"Con la presente comunico le mie dimissioni come Consigliere comunale e da Capogruppo di Prima Cuggiono e Castelletto, scelta personale meditata e determinata da nuove circostanze private e personali. Ringrazio il mio gruppo politico ed in particolare Giuliana e Cristian, che mi hanno sempre supportato e sostenuto. Non dimentico tutte le persone che hanno aiutato a concretizzare questo progetto, nato per aiutare ad esprimere tutte le potenzialità del nostro bellissimo territorio e che oggi prosegue nell’importante compito di dare voce ai nostri concittadini. Ringrazio i componenti dell’opposizione che hanno condiviso con me questo anno e mezzo di lavoro sui banchi del Consiglio comunale. Grazie per il confronto, anche acceso quando necessario, e per la collaborazione, unico presupposto per un futuro di nuova unità d’intenti in favore delle esigenze dei nostri concittadini".

I ringraziamenti a sindaco e cittadini

"Ringrazio la maggioranza, il sig. Sindaco Cucchetti, per il massimo rispetto dimostrato alle opposizioni, al Consiglio comunale e per accettare sempre le critiche come elemento costruttivo per la costruzione di un nuovo futuro per il nostro paese. Un paese in cui ancora molto si può fare per dare voce ai più deboli, ai giovani, alle famiglie e ai nostri commercianti. Un ringraziamento particolare lo rivolgo ai miei elettori, che hanno dato fiducia a me e alla mia squadra. Non sempre è scontato dare fiducia ad un volto nuovo e giovane ma Voi avete deciso di prendervi questa responsabilità. Volevamo cambiare il nostro paese e, nel congedarmi dal mio incarico, desidero dirvi che non abbiamo perso ma posto un importante tassello per la costruzione di un avvenire che ci vedrà di nuovo al governo di Cuggiono e Castelletto. Avete capito il progetto di ‘Prima Cuggiono e Castelletto’, consentendoci di raggiungere un risultato importante affermandoci quale prima forza di opposizione. Un traguardo importante che continuerà ad essere onorato in modo attento e responsabile da Giuliana e Cristian, a cui rivolgo il mio augurio di buon lavoro. L’esperienza politica ti accresce soprattutto a livello umano. Anche ora che la mia esperienza umana mi ha portato a vivere nella città di Magenta e nel mio impegno pubblico futuro terrò sempre nel cuore Cuggiono, Castelletto ed ogni attimo di questa bellissima esperienza; spero che tutte le persone che ho incontrato potranno dire altrettanto di me.
Vi auguro il meglio".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter