Menu
Cerca
Abbiategrasso: la neo presidente Baietta

«Consulta ospedale, avanti con spirito e caparbietà»

Abbiategrasso, intervista al neo presidente dell'organismo Marina Baietta: «E’ il momento di lottare uniti»

«Consulta ospedale, avanti con spirito e caparbietà»
Politica Magenta e Abbiategrasso, 22 Maggio 2021 ore 15:00

Abbiategrasso, intervista al neo presidente dell'organismo Marina Baietta: «E’ il momento di lottare uniti»

«Consulta ospedale, avanti con spirito e caparbietà»

Abbiatense da sempre, nata e cresciuta in città, Marina Baietta è stata eletta presidente della Consulta per gli Affari dell’ospedale. Non certo un ruolo facile ma che Baietta cercherà di ricoprire con l’obiettivo di rilanciare l’organismo dopo mesi di stop.

Dalla scuola all'albergo: ora l'ospedale

Membro effettivo sin dalla riorganizzazione del 2018, cioè quando il sindaco Cesare Nai volle il ruolo di presidente, da settimana scorsa dovrà dirigere ed indirizzare i lavori per il rilancio del Cantù. Una vita nel mondo della scuola: «Prima come insegnante e poi come dirigente scolastico delle scuole medie. Questa la mia esperienza forte, non solo professionale ma soprattutto a livello umano. Dopo aver lavorato nel mondo della scuola, ho gestito l’albergo di famiglia in centro città. Tutti questi ruoli mi hanno sempre portata a dare molta importanza alla salute dei cittadini e quindi dei servizi che una cittadina poteva offrire».

“Dobbiamo lottare e farci sentire”

Moglie, mamma e presto nonna, Baietta assicura il massimo impegno per far tornare ad Abbiategrasso quanto perso in questi anni: «Stando a contatto con le persone, dai più piccoli ai più grandi, ci si rende conto delle vere esigenze e la salute è la prima. Ho accolto la proposta di guidare i lavori, ho valutato la responsabilità ed accettato nel giro di qualche settimana. Una grossa responsabilità anche se la consulta ha un ruolo consultivo e propositivo, ha comunque una sua forte valenza e dovrà avere lo spirito e la caparbietà per lottare e farsi sentire».

“Abbiamo il compito di riuscire ad ottenere un incontro con Moratti”

Una prima opportunità utile a perorare la causa sarebbe potuta essere (ed in parte lo è stata) la visita del presidente Attilio Fontana all’hub vaccinale abbiatense. Così Baietta: «Il Governatore ha dimostrato di non avere una conoscenza precisa della situazione del nostro ospedale. Ci ha rimandato ad un incontro con l’assessore al Wellfare Letizia Moratti​​​​​​​ e quindi sarà nostro compito riuscire ad ottenerlo, sperando di avere una maggiore attenzione rispetto a quella avuta dall’assessore precedente».

“Si poteva fare di più? Ora è il momento di unirsi e lottare insieme”

In chiusura il neo presidente risponde in merito ai lavori di questi anni fatti dalla consulta ed al ruolo che avrà il primo cittadino Nai (presidente uscente) per la consulta. Si è fatto abbastanza? «Il sindaco ci sarà e la sua presenza sarà utile per favorire le eventuali approvazioni in Consiglio comunale. Si sarebbe potuto far di più? Forse si. Non ci siamo riusciti per diverse ragioni ma ora è il momento di unirsi e lottare tutti insieme per il bene del nostro territorio».