Politica
Riflettori anche sul futuro dell'ospedale

Il governatore Fontana in visita all'hub vaccinale di Abbiategrasso

Il governatore lombardo Attilio Fontana in visita questa mattina all'hub vaccinale allestito ad Abbiategrasso. Restano in sospeso le questioni relative al futuro dell'ospedale

Politica Magenta e Abbiategrasso, 19 Maggio 2021 ore 09:23

Il governatore lombardo Attilio Fontana in visita questa mattina all'hub vaccinale allestito ad Abbiategrasso. Restano in sospeso le questioni relative al futuro dell'ospedale

 

Il governatore Fontana in visita all'hub vaccinale di Abbiategrasso

Il governatore lombardo Attilio Fontana in visita questa mattina all'hub vaccinale allestito ad Abbiategrasso, nell'area della Fiera di via Ticino, punto di riferimento per tutto l'Abbiatense e non solo in queste settimane di campagna per sconfiggere il Covid. L'occasione era considerata importante dal sindaco abbiatense Cesare Nai ma anche da tutto il territorio per affrontare con i massimi vertici regionali anche altre tematiche relative alla sanità. In primis il tema del futuro dell'ospedale di Abbiategrasso e le strategie per i presidi ospedalieri del territorio, che comprende anche le strutture di Magenta e Legnano.

La protesta: “Un pronto soccorso H 24 per l'Abbiatense”

E di fatti al suo arrivo poco dopo le 9, il governatore è stato accolto anche da qualche manifesto e cartellone di protesta: “La politica deve rispondere ai bisogni dei cittadini dell'Abbiatense”, si legge su uno di questi, con la richiesta di un “pronto soccorso H24 per il territorio dell'Abbiatense”. La protesta è promossa dal Movimento per la difesa del cittadino malato.

Fontana: "Grazie alla struttura volontaria ed al mondo del volontariato"

Al termine della visita all'hub, alla quale non sono stati ammessi i cronisti, Fontana ha parlato brevemente ai microfoni delle testate presenti, elogiando "la grande collaborazione e partecipazione non solo di tutta la struttura sanitaria, che va ringraziata perchè ha operato da un anno sotto una grandissima pressione in modo incredibile, ma anche il mondo del volontariato, che contribuisce in modo sostanziale affinchè questa grande operazione di sanità pubblica funzioni. Ho visitato con grande soddisfazione questo hub vaccinale molto ben organizzato". Sugli sviluppi della campagna vaccinale, Fontana ha aggiunto: "Noi avremmo la possibilità di fare molte più vaccinazioni, purtroppo ora si procede a scartamento ridotto perchè sono limitate le dosi che ci arrivano. Il 20 maggio avremo i numeri delle nuove dosi in arrivo e speriamo di potere effettuare molte più inoculazioni giornaliere come abbiamo dimostrato essere nelle nostre possibilità”

Incontro con la stampa ridimensionato

Qualche malumore per l'annullamento di quello che era invece stato annunciato come un vero e proprio incontro con la stampa al termine della visita all'hub da parte di Fontana e che di fatto non ha avuto luogo. Da fonti istituzionali è stato spiegato che la visita di oggi era ad ogni modo incentrata sull'hub vaccinale e che altre questioni, come il futuro dell'ospedale, troveranno modo di essere approfondite in altra sede.

Nai: “Ospedale, Fontana mi ha assicurato che la situazione sarà affrontata al più presto”

Dell'ospedale ha avuto tuttavia modo di parlare con Fontana il sindaco Nai: “Abbiamo fatto presente la necessità di rilanciare il nostro ospedale, punto di riferimento per un ampio territorio. Il presidente ci ha assicurato che la situazione verrà affrontata al più presto per trovare una soluzione al termine di questa emergenza”.

Fontana2
Foto 1 di 2
Fontana1
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali