Politica
Rho

Comune più efficiente e sostenibile

Il prestigioso premio del Gse è stato consegnato al sindaco Andrea Orlandi a Parma durante la XXXVIII Assemblea annuale dell'Anci

Comune più efficiente e sostenibile
Politica Rhodense, 11 Novembre 2021 ore 12:12

Il Comune di Rho ha vinto il premio “Vivi – Premio territorio vivibile" di Gse - Gestione Servizi Energetici nella categoria “Patrimonio edilizio pubblico", perché si è contraddistinto per interventi di riqualificazione su edifici con relativa riduzione dei consumi e dell'impatto ambientale. La cerimonia di premiazione si è svolta mercoledì sera 10 novembre 2021 presso lo stand Gse all'interno della Fiera di Parma dove si svolge l'Assemblea Anci. Presenti il sindaco Andrea Orlandi, il vicesindaco Maria Rita Vergani e l’Assessore ai Lavori Pubblici Edifici Emiliana Brognoli.

Rho premiata come comune più efficiente e sostenibile

Nel 2020 il Gse aveva riconosciuto al Comune di Rho oltre 1,8 milioni di euro utilizzati per la riqualificazione energetica della palestra del Molinello e delle scuole secondarie di 1° grado Bonecchi e Grossi. Questi progetti sono risultati di maggior impatto tra quelli realizzati dalle Pubbliche Amministrazioni sul proprio patrimonio immobiliare. Oltre a questo contributo finanziario dell’incentivo del Conto termico erogato dal Gse, il Comune di Rho ha attinto a fondi europei attraverso bandi di Regione Lombardia. Nei tre edifici della palestra del Molinello e nelle due scuole sono stati installati pannelli solari e lavori di coibentazione che hanno permesso di ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici di oltre il 65%, un contributo importante per le casse del Comune e per il clima.

Le parole del sindaco Orlandi

“Con orgoglio ho ritirato questo importante riconoscimento al Comune di Rho. Anche a livello locale possiamo fare la nostra parte per ridurre i consumi energetici e diminuire l’inquinamento pensando ai nostri figli, alle nuove generazione, a cui abbiamo il dovere di lasciare un ambiente vivibile e sano. Ringrazio Gianluigi Forloni, Assessore alla partita nella Giunta Romano, che ha lavorato con passione in campo ambientale, e gli uffici che lo hanno seguito nei suoi progetti”.

Le parole dell'assessore ai Lavori Pubblici Edifici, Emiliana Brognoli

“Questo premio è stato raggiunto attraverso l’utilizzo oculato degli incentivi previsti dal Conto Termico e dai fondi europei. Ho trovato una struttura comunale con capacità e prassi consolidate nell’affrontare i bandi di finanziamento esterni all’ente. Stiamo proseguendo su questa strada valorizzando le esperienze e le professionalità. Già in queste settimane stiamo analizzando i bandi ministeriali e regionali e sono in studio le modalità per partecipare”.

Vivi- Premio Territorio Vivibile

Il premio, che è alla sua seconda edizione, quest'anno ha cambiato nome passando da “Comuni Sostenibili" a “VIVI- Premio Territorio Vivibile" e articolandosi in più categorie contraddistinte per interventi di riqualificazione energetica, produzione di energia da fonti rinnovabili e rigenerazione urbana, con relativa riduzione dei consumi e dell'impatto ambientale. Promosso dal Gse, è stato assegnato a 18 Comuni, tra cui Rho, nell'ambito della XXXVIII Assemblea annuale dell'Anci.

Ai vincitori di tutte e tre le categorie del premio sarà proposto un percorso di assistenza sperimentale, volto a sviluppare e testare nuovi servizi per la valorizzazione delle fonti rinnovabili sulle proprietà comunali, per la mobilità sostenibile e per l'informazione ai cittadini.

Rho si conferma Comune virtuoso

L’anno passato il Comune di Rho aveva ricevuto il premio “Una targa per l’efficienza” che il Gse ha istituito a beneficio della Pubblica Amministrazione virtuosa. Rho era risultata tra i soli 3 Comuni italiani ad aver ricevuto ben tre riconoscimenti per altrettanti interventi significativi.