Politica
Sindaco di castano primo

"Accam, un no strozzato in gola"

La dichiarazione a seguito di quanto accaduto durante la protesta.

"Accam, un no strozzato in gola"
Politica Legnano e Altomilanese, 20 Giugno 2021 ore 10:21

C'era anche il sindaco di Castano Primo Giuseppe Pigniatiello alla manifestazione di Legnano contro l'inceneritore. Ma "Oggi il mio no ad Accam è strozzato in gola", ha dichiarato.

Pigniatiello: "Accam, un no strozzato in gola"

"Ho accettato con grande piacere di partecipare e di intervenire alla manifestazione contro Accam organizzata a Legnano sabato sera - ha aggiunto -  Ero felice perché ogni volta che ho la possibilità di esprimere il mio punto di vista e di condividere la mia idea con altri è per me un piacere ed una bella opportunità. Appena arrivato ho notato con piacere la presenza del Sindaco Radice oltre che degli amici Sindaci di Canegrate e Rescaldina. Ho chiesto che potesse parlare anche lui, ero felice di poter ascoltare e ribattere alle sue istanze. Purtroppo questa opportunità non gli è stata data e allora ho preferito tacere anche io. Perché democrazia è dire ma anche ascoltare nel rispetto reciproco".

Sindaco amareggiato

Il sindaco, insomma, si è infastidito perché, seppur di posizioni differenti, non è stata data la possibilità al sindaco di Legnano Radice di dire la sua durante la manifestazione.

Seguici sui nostri canali