Menu
Cerca

Col gioco dell’oca le scuole di Tradate “vincono” FOTO

Si chiude il Festival della cultura dedicato ai 60 anni della città con la consegna dei riconoscimenti in Frera.

Col gioco dell’oca le scuole di Tradate “vincono” FOTO
Economia Saronno, 13 Ottobre 2018 ore 17:43
10 foto Sfoglia la gallery

Scuole e ragazzi vincono col gioco dell’oca realizzato nell’ambito del Festival della cultura per far conoscere i luoghi simboli della città nell’anno del suo 60esimo compleanno. Vincono tablet, buoni libri, materiali didattici che genereranno altra cultura.

Le scuole “vincono” col gioco dell’oca da loro realizzato

“E’ il giorno dei ringraziamenti, del riconoscimento per l’ottimo lavoro di rete svolto dal tavolo della cultura col coinvolgimento delle scuole cittadine che ha portato a realizzare, per la quinta edizione, il Festival della cultura, un progetto quest’anno ancora più ampio e ambizioso perché coincideva col 60esimo di elevazione a città”. L’assessore Erika Martegani e la bibliotecaria e responsabile del tavolo della cultura Lucia Povolo ripercorrono il lavoro svolto per il Festival della cultura 2018 in occasione della cerimonia di consegna dei riconoscimenti in Frera.

Scuole premiate

Grazie alle offerte ricavate dalla distribuzione del gioco dell’oca sono stati consegnati doni alle scuole: Dante, Rosimini, Battisti (rappresentante lunedì da insegnanti e dalla dirigente Paola Tadiello), alle materne  Rodari, Saporiti, a quella di Abbiate (con l’associazione amici dell’asilo), alla media Galilei, al don Milani (a cui sono state regalate sette tavolette grafiche). Riconoscimenti anche agli sponsor che hanno creduto e sostenuto il festival. «Una squadra che ha creduto nel progetto. Si chiude oggi una partita, pronti a ripartire con entusiasmo per la sesta edizione del Festival della cultura».