Cultura
Grande musica a Nerviano

"Sound Tracks": Superdownhome, Mark Feltham ed Heggy Vezzano infiammano il chiostro

Ottima prima serata per l'edizione 2022 del famoso festival jazz&blues

"Sound Tracks": Superdownhome, Mark Feltham ed Heggy Vezzano infiammano il chiostro
Cultura Legnano e Altomilanese, 27 Agosto 2022 ore 11:37

"Sound Tracks", ottima prima data dell'edizione 2022, a Nerviano, del famoso festival jazz&blues.

"Sound Tracks", buona la prima

Un blues che viene dal cuore. Una passione vera. E' quella che hanno portato sul palco e trasmesso al folto pubblico i musicisti protagonisti della prima serata dell'edizione 2022, la 18esima, di "Sound Tracks", festival jazz&blues ormai noto e apprezzato anche oltre i confini nazionali. La prima data è andata in scena ieri sera, venerdì 26 agosto 2022, nel chiostro dell'ex monastero degli Olivetani di Nerviano. A infiammare il pubblico sono stati i Superdownhome, due blues che ha già rappresentato l'Italia Oltreoceano, formato da Enrico Sauda che ha conquistato tutti con la sua voce e la sua chitarra "cigar box", creata con scatola di sigari e manico di scopa in piena tradizione degli strumenti che hanno dato vita al delta blues. E con Beppe Facchetti alla cassa e rullante. Ritmo e coinvolgimento sono state le due parole d'ordine che sono diventati ancora più grandi quando è arrivato Mark Feltham, armonicista inglese della famosa band dei Nine below zero e in quella dell'indimenticabile Rory Gallagher. E poi Heggy Vezzano, autentico poeta del blues, con la sua chitarra. E gran finale con l'arrivo anche di Cek Franceschetti e le sue sei corde.

I commenti degli organizzatori

"Ringrazio tutti i presenti per il sostegno e la partecipazione - ha affermato Daniela Rossi, presidente del Comitato promotore del festival a inizio serata - Il festival è momento particolare nel panorama culturale di questo territorio: non è solo musica. Abbiamo sempre cercato di rimanere fedeli al voler portare eventi di alta qualità culturale nella nostra zona, mai scelte banali o di indirizzo commerciale. Per noi l'importante è sempre stato proporre qualcosa che parlasse alle persone e portasse curiosità nel confrontarsi con qualcosa di diverso. Il festival ora diventa maggiorenne, con alle spalle 90 concerti, su questi palchi abbiamo visto artisti italiani e internazionali. Alla fine di ogni concerto abbiamo sempre visto il volto delle persone presenti felici e soddisfatte e questa è la più grande soddisfazione. E l'altra soddisfazione è stata vedere, oggi, volti presenti fin dal primo anno". "La musica proposta apparentemente è di nicchia, in realtà il pubblico di stasera conferma che è per tutte le età" ha aggiunto il sindaco di Nerviano Daniela Colombo.

I prossimi concerto

L'edizione 2022 prevede in tutto quattro concerti: oltre a quello di Nerviano, i prossimi saranno a Canegrate, Cerro Maggiore e Lainate.

 

nerviano sound tracks festival jazz blues superdownhome mark feltham heggy vezzano cek franceschetti
Foto 1 di 35
s2
Foto 2 di 35
s3
Foto 3 di 35
s4
Foto 4 di 35
s5
Foto 5 di 35
s6
Foto 6 di 35
s7
Foto 7 di 35
s8
Foto 8 di 35
s9
Foto 9 di 35
s10
Foto 10 di 35
s11
Foto 11 di 35
s12
Foto 12 di 35
s13
Foto 13 di 35
s14
Foto 14 di 35
s15
Foto 15 di 35
s16
Foto 16 di 35
s17
Foto 17 di 35
s18
Foto 18 di 35
s19
Foto 19 di 35
s20
Foto 20 di 35
s21
Foto 21 di 35
s22
Foto 22 di 35
s23
Foto 23 di 35
s24
Foto 24 di 35
s25
Foto 25 di 35
s26
Foto 26 di 35
s27
Foto 27 di 35
s28
Foto 28 di 35
s29
Foto 29 di 35
s30
Foto 30 di 35
s31
Foto 31 di 35
s32
Foto 32 di 35
s33
Foto 33 di 35
nerviano sound tracks superdownhome mark feltham heggy vezzano cek franceschetti daniela rossi daniela colombo
Foto 34 di 35
s35
Foto 35 di 35
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter