La Befana del Galletto tra i super bomber dell’FC Parabiago

Grande successo per l'ormai tradizionale festa del Parabiago Football Club, La Befana del Galletto, tra giochi, divertimento ed estrazione a premi.

La Befana del Galletto tra i super bomber dell’FC Parabiago
Legnano e Altomilanese, 06 Gennaio 2020 ore 10:08

La Befana del Galletto ha fatto visita ai calciatori dell’FC Parabiago in un evento che ha unito la società, i giocatori e l’Amministrazione comunale, nella giornata di domenica 5 gennaio 2020.

La Befana del Galletto al Libero Ferrario

Grande successo per la tradizionale festa dell’Epifania organizzata dal Parabiago Football Club, che si è svolta domenica 5 gennaio 2020 nella palestra Ugo Reina all’interno dello stadio Libero Ferrario di Parabiago. Ad aprire la festa, il responsabile dei centri sportivi Alessandro Cavazzana che ha colto l’occasione per augurare a tutti un felice anno nuovo, ribadendo la  soddisfazione della società su come stia andando la stagione sportiva.

Si parla anche dei lavori di restyling

Presenti alla manifestazione anche il sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi e l’assessore ai Lavori pubblici Dario Quieti. Da parte loro i complimenti per i risultati sportivi e di aggregazione che la società sportiva granata sta ottenendo. L’assessore Quieti ha anche illustrato ai presenti le novità che sono state messe in cantiere al Libero Ferrario, ovvero la ristrutturazione del ala nord che prevederà anche il riutilizzo della storica piscina scoperta.
La società con la presenza di tutta la prima squadra ha quindi omaggiato le due autorità con la nuova sciarpa dai colori granata  firmata FC Parabiago (nella foto di copertina).

Il gioco “Super Bomber”…

Subito dopo è stato il momento di dare il via al gioco del “Super Bomber”, dove tutti i baby calciatori si sono cimentati a calciare verso una porta speciale costituita da tre centri di differente difficoltà, cercando di ottenere alla fine delle due manche il massimo dei punti. A conquistare la definizione di Super Bomber è stato Orlando Pirilli giocatore dei nostri Under 12, bravissimo a colpire il centro più prestigioso per ben due volte.

… e l’arrivo della Befana

Il Momento clou della festa è stato quando ha fatto il suo arrivo la Befana in carne e ossa, l’arzilla “vecchietta”  ha distribuito i rituali dolciumi chiedendo a tutti i bambini di intonare il coro: “Forza  Parabiago”, subito i “Galletti” hanno risposto prontamente alla insolita richiesta della famosa nonnina. Durante il pomeriggio è stato anche proiettato il “Valzer Granata” che mostrava le immagini più belle scattate sul campo dai fotografi del Parabiago Football Club. Altro momento attesissimo di questa seconda edizione della “Befana del Galletto” è stata l’ estrazione dei biglietti vincenti della ricca sottoscrizione che ha assegnato ben 20 fantastici premi. La società parabiaghese ringrazia tutti coloro che hanno lavorato per rendere indimenticabile questo tradizionale appuntamento.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia