Cronaca
L'aggressione agli agenti

Ubriaco non vuole scendere dal treno: arrestato

Il fatto è avvenuto alla stazione di Rho ieri, 16 gennaio 2022, sotto gli occhi dei pendolari presenti sul treno

Ubriaco non vuole scendere dal treno: arrestato
Cronaca Rhodense, 17 Gennaio 2022 ore 09:24

La Polizia Locale ha arrestato ieri, 16 gennaio 2022, alla stazione di Rho un uomo classe 1990 che ubriaco e senza mascherina non voleva scendere dal treno.

Ubriaco e senza mascherina

E' stato fermo più di mezz'ora alla stazione di Rho il treno su cui era a bordo O.E. cittadino ecuadoreno residente a Busto Arsizio classe 1990. La Polizia locale è stata avvertita dal personale di Trenord, intorno alle 15, perchè dopo varie richieste di mostrare il biglietto e di scendere dal treno l'uomo aveva continuato a opporsi. Sul posto sono quindi arrivati gli agenti che hanno iniziato a discutere con l'uomo che non ha voluto saperne di scendere a far ripartire il treno.

L'arresto e l'identificazione

L'uomo si rifiutava di rilasciare le proprie generalità e non era in possesso del biglietto: molte le proteste da parte dei viaggiatori che hanno dovuto attendere più di mezz'ora fermi in stazione. Gli agenti hanno quindi tentato di portarlo giù ma il trentenne ha cercato di sferrare un pugno a uno degli uomini in divisa e nel momento in cui è stato ammanettato e bloccato ha tentato di sferrare due calci contro un altro agente. E' stato accompagnato in comando dove è stato identificato: gli agenti hanno scoperto che il trentenne aveva dei precedenti sempre per resistenza a pubblico ufficiale e rissa. E' stato poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Questa mattina è in programma il processo per direttissima presso il tribunale di Milano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter