si indaga

Tragedia nel Varesotto: insegnante di Legnano trovata morta in casa. “Una collaboratrice preziosa”

La coordinatrice didattica: "E' sempre stata una persona equilibrata e capace di relazionarsi"

Legnano e Altomilanese, 12 Agosto 2020 ore 16:16

Tragedia nel Varesotto: insegnante di Legnano trovata morta in casa.

Tragedia nel Varesotto: insegnante di Legnano trovata morta in casa

E.G. insegnante di madrelingua inglese al liceo Tirinnanzi e alle medie Kolbe, è la donna trovata senza vita in un appartamento di via Camillo Benso a Castronno ieri mattina, martedì 11 agosto. La donna, originaria del Texas, aveva iniziato a collaborare con le scuole legnanesi a settembre. Paola Balducci, coordinatrice didattica dell’Istituto Tirinnanzi e direttrice della scuola primaria L’Arca, la ricorda come una “collaboratrice preziosa per la sua ottima conoscenza dell’italiano. Una persona gioiosa, socievole e collaborativa”. La 48enne aveva un ottimo rapporto con gli alunni e le insegnanti. “E’ sempre stata una persona equilibrata e capace di relazionarsi – continua la coordinatrice – Per noi è stato un fulmine a ciel sereno”. Riguardo alle ipotesi della morte, tra cui spicca quella di un’intossicazione forse dovuta all’uso di alcol e/o sostanze, Balducci si dice scettica “Ci sembra impossibile. Non ha mai dato segni di dipendenze da alcol o droghe. Ha sempre fatto un ottimo lavoro con i suoi alunni”.

Ecco cosa è successo

L’allarme era scattato ieri, martedì 11 agosto, quando la figlia maggiore della donna, di 12 anni, si è accorta che la madre, Elena Gambino non rispondeva più e non si svegliava. Insieme a lei c’era l’altra figlia più piccola di 8 anni. Le due bambine hanno subito chiamato i soccorsi. Accanto a lei il compagno, M.G.L. di 45 anni, che è stato portato in codice rosso all’ospedale di Varese, nella speranza  dove è morto. A quanto si apprende, non vi sarebbero tracce evidenti di violenza. Esclusa questa pista, si sospetta di un’intossicazione forse dovuta all’uso di alcol e/o sostanze. Si attende comunque l’esito dell’autopsia per far luce sul caso.

TORNA ALLA HOME

 

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia