Menu
Cerca

Tentata rapina in banca a San Lorenzo di Parabiago

Tentata rapina in una banca a San Lorenzo di Parabiago: il sangue freddo di dipendenti e clienti ha fatto in modo che tutto si risolvesse per il meglio.

Tentata rapina in banca a San Lorenzo di Parabiago
Cronaca Legnano e Altomilanese, 29 Settembre 2018 ore 12:10

Tentata rapina in banca a San Lorenzo di Parabiago: è quanto successo nel pomeriggio di venerdì 28 settembre.

Tentata rapina in banca: attimi di paura

Verso le 14.40 di venerdì 29 settembre un uomo, con il volto coperto da una maschera, é entrato in banca e, saltando la cassa, si è parato davanti alle due impiegate intimando di aprire i cassetti. In quel momento nella filiale di piazza Libertà c’erano cinque dipendenti della banca e quattro clienti. Le grida hanno attirato l’attenzione dei colleghi che, senza alzare ulteriormente i toni e superando lo spavento, hanno fatto capire all’uomo che nei cassetti non c’erano soldi, ma solamente materiale di cancelleria.

Colpo fallito

Di fatto la gestione del denaro contante è interamente automatizzata e non vi sono più banconote in cassa. Pochi minuti e l’operazione di convincimento è andata a buon fine: l’uomo si è rassegnato fino a prendere la via dell’uscita a mani vuote. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri della Compagnia di Legnano che hanno raccolto la denuncia dell’accaduto e hanno avviato le indagini.

LEGGI ANCHE: Truffa da 30mila euro, la banca salva un'anziana